Varese, ufficiale: ingaggiato Ingus Jakovičs

La Pallacanestro Varese è lieta di annunciare l’avvenuto ingaggio di Ingus Jakovičs, che ha firmato un contratto di due mesi con opzione di rinnovo. Play/guardia classe 1993 di grande dinamismo, Jakovičs nelle ultime tre stagioni ha indossato la maglia del Ventspils dove è riuscito a mettersi in mostra anche nella recente edizione della Basketball Champions League.

Andrea Conti, direttore generale Pallacanestro Openjobmetis Varese: «Siamo molto contenti di aver raggiunto un accordo con Ingus in così breve tempo. Abbiamo apprezzato la voglia di mettersi in gioco del ragazzo che si è fin da subito messo a disposizione della squadra tanto che, già in giornata, raggiungerà i nuovi compagni a Bormio. Siamo convinti che potrà darci una grossa mano».

Jakovičs nasce a Madona, in Lettonia, e comincia la sua carriera giovanissimo quando, ancora sedicenne, inizia a farsi le ossa nella seconda lega lettone vestendo le maglie di Gulbenes buki e BAA Riga. Le prestazioni sono fin da subito convincenti, tanto che, nella stagione 2011-2012, firma un biennale per il Liepajas Lauvas, squadra del massimo campionato lettone con la quale arriva a totalizzare quasi 11 punti di media a partita. Da qui il trasferimento al VEF Riga e quindi, nel 2016-2017, dopo una breve esperienza con il Nižnij Novgorod (dove ha giocato anche con Siim-Sander Vene), al Ventspils, dove vi rimane fino alla passata stagione e dove riesce a ritagliarsi un ruolo da protagonista sia in campionato (quasi 10 punti e 3 assist a partita) sia nell’ultima edizione della Basketball Champions League, dove realizza 11.5 punti di media grazie a prestazioni davvero importanti.

Jakovičs ha vestito anche la maglia del proprio paese vincendo un argento ai campionati europei Under 20 nel 2013 e partecipando, con la Nazionale maggiore, alle recenti qualificazioni ai Mondiali (8 punti e 3 assist ad allacciata di scarpe).

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese

Commenta
(Visited 69 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.