Virtus Bologna, Scariolo: "In partita nel modo giusto, con la faccia giusta"

Dopo la gara con Tortona ha parlato in conferenza stampa coach Sergio Scariolo“Buona partita, ho avuto subito la sensazione di essere subito dentro la gara nel modo giusto. Abbiamo un po’ cercato di strafare nel primo quarto, concedendo tanti contropiede a Tortona. La squadra però c’era, era tonica, abbiamo limitato gli errori e mantenuto una buona intensità. Nei playoff non c’è però nulla di più che mettere in tasca un punto, riposare e pensare alla successiva, dove serviranno ulteriori aggiustamenti e correzioni. All’inizio avevamo attaccato anche bene l’area ma loro, con buon criterio, si chiudevano e non siamo stati capaci di riconoscerlo.

Quando ci siamo resi conto che questa scelta di Tortona lasciava più spazi nel perimetro abbiamo avuto più pazienza e respiro, la palla è circolata meglio e a quel punto loro erano corretti ad uscire dall’area. L’apporto della panchina? Abbiamo cambiato quintetto, abbiamo cambiato rotazioni e ci siamo trovati ad avere un equilibrio migliore anche se non è detto che debba essere sempre così, non c’è un parametro matematico altrimenti non si giocherebbe neanche la partita. Oggi dopo 2′ abbiamo dovuto cambiare una delle scelte che avevamo fatto perché Cordinier aveva fatto subito il secondo fallo. Al di là dei punti, l’atteggiamento e la faccia giusta ce l’avevano tutti.”

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Virtus Segafredo Bologna.

Commenta
(Visited 51 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.