Virtus Bologna, il patron Zanetti punta l'Intercontinentale: "Vogliamo vincerla"

Il 2019 s’è chiuso alla grandissima per la Virtus Bologna, capace in tre giorni prima di dominare il derby di Bologna con la Fortitudo (94-62) poi di aggiudicarsi il big match con l’Olimpia Milano, il Derby d’Italia (83-70), consolidando la vetta della classifica. Un anno, il 2019, che ha riportato a tutti gli effetti le V Nere sulla mappa del basket non solo nostrano, ma anche a livello europeo, grazie alla vittoria in Champions League dello scorso 5 Maggio.

Il trionfo in BCL permetterà alla Virtus di giocarsi, dal 7 al 9 Febbraio prossimi, la Coppa Intercontinentale. In Spagna, a San Cristobal de la Laguna (Isole Canarie), la squadra italiana se la vedrà con i padroni di casa del Gran Canarias (squadra ospitante), con gli argentini del San Lorenzo (vincitori in FIBA Americas League) e con gli statunitensi del Rio Grande Valley Vipers (campioni nella NBA D-League).

Il Patron della Virtus Bologna, Massimo Zanetti, tracciando un bilancio dell’anno solare che si concluderà domani punta proprio questo obiettivo per aprire al meglio il 2020: “Il 2019 è stato un anno straordinario per la nostra squadra e speriamo sia di buon auspicio per il 2020. Abbiamo chiuso con una grande partita contro Milano; sinceramente, fare meglio di così era impossibile” – ha detto Zanetti al Corriere dello Sport – “Adesso andremo a giocare questa Coppa a Tenerife. Sarebbe bello vincerla, così avremmo un altro trofeo da portare a casa“.

Intanto riportiamo qualche dato statistico sulla stagione vissuta finora in Serie A dalla Virtus; dati riportati dall’Ufficio Stampa Legabasket. I 13 punti di scarto nella sfida di ieri con l’Olimpia sono il miglior risultato della Virtus Bologna contro i meneghini in casa dalla stagione 2005/06 quando, nel girone di ritorno, vinse 89 a 72 contro l’allora Armani Jeans Milano. Il momento della Virtus Bologna, prima in campionato, è evidenziato anche dalle statistiche di squadra e individuali.

La squadra di coach Djordjevic è prima per punti segnati (84), prima per assist distribuiti (20.9), unica sopra quota 20 di media, prima per percentuale da due punti (58.3%) e prima per palle recuperate (8.9 a gara). Nona volta oltre quota 100 di valutazione su 15 partite giocate per una media di 101.7. Sono solo tre le squadre con media superiore a 100 in stagione: Sassari con 102.1 (in attesa del posticipo di stasera), appunto la Virtus Bologna con 101.7, e Brescia con 100.7.

Commenta
(Visited 107 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.