Virtus Molfetta, Simone Baraschi è il nuovo play biancoazzurro

Gran colpo di mercato per la Dai Optical Virtus Molfetta che ha raggiunto l’accordo per la prossima stagione con il play Simone Baraschi.

Playmaker classe 1992, nato ad Anzio, Baraschi è cresciuto nelle giovanili dell’SMG Latina con cui ha vinto tre campionati di eccellenza e due finali conquistate. Poi l’esordio in C Regionale e il successivo passaggio nella stagione 2015/2016 ad Aprilia in C Gold. Dopo i due anni ad Aprilia ecco l’esperienza, più che positiva, in una piazza storica del basket pugliese, Ostuni, in C Silver.
La scorsa stagione, invece, Simone è stato il play titolare del Cus Basket Jonico Taranto, in serie C Gold, con cui ha conquistato la meritata salvezza, risultando uno dei giocatori più importanti per la compagine tarantina.

Giocatore completo, veloce e ottimo tiratore da tre punti, fortemente voluto dall’allenatore Corvino, dal ds Delli Carri e dal presidente BellifemineBaraschi arriva in maglia Virtus dopo una lunga trattativa di mercato e anche grazie alla collaborazione e disponibilità dei suoi procuratori, Ruggiero e Bonaccorsi.

Con gli acquisti di BaraschiHrkac e Morkeliunas inizia a prendere forma il roster della prossima stagione della Dai Optical Virtus Molfetta. In attesa che dalla Federazione arrivi qualche notizia più attendibile riguardo la composizione dei prossimi campionati di C Gold e C silver, nei prossimi giorni verranno annunciati altri colpi di mercato da parte del sodalizio del presidente Bellifemine.

Commenta
(Visited 99 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.