Virtus Salerno, ingaggiato il capocannoniere Vanni Laquintana

Si scrive Giovanni Laquintana, si legge capocannoniere dell’ultimo girone D di Serie B. Tanto basta per presentare il secondo super colpo di mercato messo a segno dalla Virtus Arechi Salerno. La guardia classe 1991 (185cm) nell’ultima stagione vissuta con Monopoli ha messo insieme numeri impressionanti: 33% da tre, 44% da due, 84% ai liberi, 1° per falli subiti (6.9 a gara), 39 assist e soprattutto 469 punti realizzati con una media a partita di 24.7 che significano, tenendo conto delle dieci gare giocate in meno rispetto a tutti gli altri contendenti, miglior realizzatore del campionato 2021-22.

 

La carriera dell’ex Monopoli: “Cresciuto a Teramo, dove resta per più di una stagione, nel 2010-11 Laquintana fa il salto in A Dilettanti con Massafra, poi diventa l’uomo più importante del campionato di C ed infatti in sequenza diverse squadre fanno di tutto per metterlo sotto contratto: prima Ruvo, poi Mola di Bari e a seguire Castellana, Fasano, Bernalda e Spezia. Nel 2016-17, invece, Taranto lo riporta in B, l’anno dopo si trasferisce a Ostuni, mentre nel biennio 2018-20 torna a Ruvo prima dell’approdo a Monopoli dove negli ultimi due anni ha fatto semplicemente la voce grossa”.

 

Le prime parole di Laquintana da giocatore della Virtus: “Sono felicissimo di iniziare questo nuovo percorso, sin da subito coach e diesse mi hanno fatto una grandissima impressione. Credo fortemente nel progetto della società, ed infatti la sera stessa in cui ho ricevuto la proposta ho detto sì. Non c’era nulla da pensare. Il mio obiettivo? Sono prettamente un giocatore offensivo e quindi darò il massimo da questo punto di vista, ma prometto che mi metterò a disposizione della squadra anche dal punto di vista difensivo. Mi aspetto una stagione competitiva sia per quello che stanno facendo le altre squadre e sia per il cambio della formula del campionato, ma con lavoro e sacrificio possiamo raggiungere i nostri obiettivi”.

 

La presentazione del ds Pino Corvo: “Un altro tassello importante è stato posizionato al posto giusto, chiudere la trattativa con Giovanni è stato semplicissimo in quanto sin dal primo istante si è detto prontissimo a far parte del mondo Virtus. Siamo molto felici che da questo momento sia un nostro giocatore perché è evidente che stiamo parlando di un’atleta che in attacco sa fare la differenza in più modi. Qualità che a noi servivano e che si sposano alla perfezione con quelle degli altri componenti del roster”.

 

Ufficio Stampa Virtus Salerno

Commenta
(Visited 93 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.