Vis Nova, una notte al primo posto: battuta anche Borgo Don Bosco

Vince in volata la Vis Nova che si conferma grande potenza del campionato e si gode 24 ore al primo posto, in attesa delle partite di Fonte e Fortitudo. Buona la prima prova nella nuova, moderna cornice dell’Unicusano Arena. A farne le spese è la Farmacia Marini Borgo Don Bosco che sfiora il colpaccio come contro Anagni ma deve arrendersi alla forza dei padroni di casa.

Vis Nova vince 72 a 68, rimettendo in piedi una partita complicata. Croce e delizia Giacomo Barraco: il migliore dei suoi ma costretto ad uscire a causa falli durante il terzo quarto, lasciando i compagni in grande difficoltà, soprattutto a livelli fisico. Non una buona partita secondo coach Aloisio che rimprovera i suoi di aver giocato senza carattere e andando senza grinta sui rimbalzi e in difesa. Senz’altro una squadra che può andare lontano anche proprio grazie al perfezionismo dello staff e la solidità societaria.

Per Borgo Don Bosco rimane il rammarico e l’amaro in bocca per altri due punti buttati al vento nonostante una buona prova.

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.