Udine, un altro colpo dalla Serie A: ufficiale Strautins!

Apu Oww comunica di avere raggiunto nella giornata odierna un accordo con la Pallacanestro Trieste 2004 per l’acquisizione dei diritti dell’atleta Arturs Strautins. L’ala lettone, ma italiana di formazione, ha sottoscritto un contratto fino al termine della stagione e sarà immediatamente a disposizione di coach Ramagli. La società bianconera, sempre vigile sul mercato, non appena si è concretizzata la possibilità ha preso al volo l’occasione di accaparrarsi le prestazioni di un giocatore ancora under, ma di grande impatto. Dopo Gazzotti, si tratta del secondo innesto proveniente dalla serie A, a dimostrazione di come la società sia sempre pronta ad intervenire nel caso di necessità. La trattativa, anche in questo caso, si è conclusa in tempi rapidissimi anche perché Strautins ha dimostrato grande entusiasmo nell’accettare la piazza udinese, di fatto scendendo di categoria nonostante interessamenti concreti da parte di numerosi club della massima divisione. Strautins ha scelto Udine per rilanciarsi e trovare spazio. La società è convinta di avere consegnato a coach Ramagli un’importante soluzione in più in un momento della stagione più complicato che mai anche a causa dei numerosi infortuni. L’atleta lettone, nonostante la giovane età, ha grande duttilità, potendo ricoprire entrambi i ruoli di ala grazie alla sua fisicità e giocare anche da guardia, ma contestualmente ha già la giusta esperienza per potere dare una grossa mano al gruppo fin da subito. La nuova ala friulana è uscita dal vivaio della Reggiana e nel corso della sua giovane carriera ha indossato pure le maglie di Capo d’Orlando, Orzinuovi e Trieste appunto. Oggi Strautins arriverà a Udine e si metterà immediatamente al lavoro assieme ai suoi nuovi compagni in vista dell’esordio di domenica, alle 18, al PalaCarnera contro la capolista Ravenna. All’interno del roster a disposizione di Ramagli, Strautins prende il posto di Jerkovic al quale la società augura le migliori fortune per un prosieguo di carriera ricco delle soddisfazioni che merita.

LA SCHEDA
Nome: Arturs
Cognome: Strautins
Data di nascita: 23/10/1998
Luogo di nascita: Jūrmala (Lettonia)
Altezza: 198 cm
Ruolo: ala

LE PAROLE DEL PRESIDENTE ALESSANDRO PEDONE
«E’ da sempre nel nostro dna provare ad aumentare la qualità della squadra. Quando si prospetta una ghiotta opportunità non ci tiriamo indietro e ci attiviamo con grande tempestività. Strautins è un giocatore che abbiamo sempre seguito e ci è sempre piaciuto. Ora che è arrivato il momento giusto per giungere ad un accordo, siamo contenti di inserirlo nel nostro gruppo. Si tratta di un giocatore concupito dalla serie A, quindi potrebbe rappresentare un innesto particolarmente importante per la serie A2, considerato pure il suo status di under. L’arrivo di Strautins deve rappresentare un’ulteriore iniezione di fiducia in vista della tosta gara di domenica contro Ravenna e un chiaro messaggio alla tifoseria che siamo più carichi che mai. La squadra aveva bisogno di un innesto che la aiutasse a trovare serenità e fiducia nel lavoro quotidiano troppo spesso condizionato da tanti sfortunati incidenti di percorso e ci siamo attivati. Domenica al Carnera arriverà la capolista e mi aspetto una grande cornice di pubblico degna dell’evento e capace di spingere i ragazzi alla vittoria. Avremo bisogno della spinta della nostra tifoseria perché vogliamo provare a tutti a costi a prendere uno scalpo importante».

Fonte: Ufficio Stampa Apu Old Wild West Udine

Commenta
(Visited 63 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.