Scafati, colpo playoff: ufficiale Frank Gaines

“La Givova Scafati è orgogliosa di rendere noto il gran colpo di mercato effettuato alla vigilia dei play-off del campionato di serie A2. Grazie alla finestra di tesseramento apertasi a cavallo tra la seconda fase (ad orologio) e l’ultima fase ad eliminazione diretta (play-off) della stagione agonistica in corso, la proprietà del club dell’Agro ha fatto un sacrificio importante ed ha regalato allo staff tecnico un autentico pezzo da novanta.

Si unirà infatti al roster gialloblù fino al termine del campionato in corso la guardia statunitense Frank Brandon Gaines, che sarà presentato ufficialmente alla stampa ed ai tifosi nel corso della conferenza stampa, programmata per lunedì 17 maggio, alle ore 16:00, al PalaMangano. Non essendo consentito l’ingresso del pubblico all’interno della struttura di Viale della Gloria, ma solo quello della stampa autorizzata e comunque previa adozione di tutte le precauzioni e dei dispositivi di protezione individuale in tema di prevenzione da contagio per covid-19, la presentazione dell’atleta sarà trasmessa in diretta streaming sul nostro canale YouTube (https://www.youtube.com/channel/UC4ZG4ixuHcuBwQEjXyRpoNg).

Nato a Fort Lauderdale, in Florida, il 7 luglio del 1990, Gaines è un tiratore mancino di grande affidabilità ed esperienza, bravo sia ad uscire dai blocchi che nell’attaccare le difese in penetrazione. E’ poi dotato di buone qualità di palleggiatore e, all’occorrenza, potrebbe anche essere utilizzato in cabina di regia. Terminata la scuola superiore nel 2008, iniziava la propria carriera cestistica universitaria in NCAA con la Purdue University Fort Wayne, che lasciava nel 2013 (19,8 punti e 4 rimbalzi di media), quando veniva scelto dai Maine Red Claws in D-League, dove si metteva in mostra con 22,4 punti di media in 48 partite. La prima esperienza lontano dagli USA risale al finale di stagione 2013/2014, ovvero quando indossava la maglia dei venezuelani del Gigantes de Guayana (15 punti di media in 5 gare disputate). La prima esperienza italiana in massima serie risale invece al 2014/2015 con la Pasta Reggia Juvecaserta (8,7 punti di media in 9 gare); nella stessa stagione passava alla Consultinvest Vuelle Pesaro (6,2 punti in 6 gare) e quindi ad Oklahoma City Blue in D-League (19,5 punti di media in 16 gare). Nel 2015/2016 iniziava in Portorico con i Caciques de Humacao (25,1 punti di media in 19 gare), per poi tornare in Europa, precisamente in Polonia, in maglia King Wiki Morskie Szczecin (12,4 punti di media in 36 gare). Sono due le società con cui ha militato sia nel 2016/2017, che nel 2017/2018: prima il Rasta Vechta in Germania (15 punti di media in 32 gare), poi il Metros de Santiago nella Repubblica Domenicana (18,1 punti di media in 16 incontri), quindi il Parma Basket Perm in Russia (14,5 punti di media in 22 gare di campionato e 21,5 punti di media in 4 gare di FIBA Europe Cup) ed infine gli Henan Shedianlaojiu in Cina (33,8 punti di media in 28 partite). Rientrava in Italia nel 2018/2019 per indossare la casacca del Red October Cantù (20,3 punti di media in 30 gare) e la seguente stagione (2019/2020) militava invece nelle fila della Virtus Segafredo Bologna (11,3 punti di media in 14 incontri di Eurocup e 9,7 punti di media in 19 turni di campionato). L’anno sportivo in corso è invece iniziato in Israele con lo Bnei Hertzeliya (19,9 punti di media in 10 incontri di campionato) e finito nuovamente nel Belpaese con la canotta dell’Acqua San Bernardo Cantù (22,3 punti di media in 13 gare)”.

Fonte: ufficio stampa Basket Scafati 1969

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.