Dinamo Sassari, Pozzecco: "Dobbiamo continuare a vivere il nostro sogno"

E’ già tempo di Gara-2 nelle Finali Scudetto 2019. Dopo il ko nel primo atto della serie (72-70), la Dinamo Sassari sarà nuovamente di scena al Taliercio contro la Reyer di coach De Raffaele, con l’intento di provare a riequilibrare il punteggio.

Così coach Pozzecco al Corriere dello Sport: “Perdere dopo tre mesi e 22 partite è una sensazione strana. Eravamo abituati ad uscire vincenti dal campo, ma dobbiamo essere orgogliosi delle vittorie, senza pensare alla sconfitta. Ho visto i ragazzi consolarsi a vicenda, abbracciarsi. Dobbiamo semplicemente continuare a vivere il sogno e goderci anche gara-2 giocando insieme, come abbiamo fatto anche nella prima partita“.

I ragazzi sono stati straordinari per quattro mesi, non mollando mai, anche quando abbiamo giocato partite che non potevamo perdere; e le hanno vinte” – aggiunge il Poz – “Figurarsi se una sconfitta fa diminuire il loro grande desiderio di giocare insieme, di vivere insieme le emozioni e di puntare allo scudetto. La serie è lunga, chi vuole lo scudetto deve vincere quattro partite. Dopo mercoledì ci sono almeno due partite a casa nostra. Sono sicuro che daremo il cento per cento in ogni gara“.

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info