1921-2021: la FIP compie 100 anni! Le celebrazioni dal primo gennaio per tutto l'anno

“Il 2 novembre 1921 dieci società di Milano approvarono lo Statuto della Federazione Italiana Basketball, convergendo su Arrigo Muggiani come primo presidente del nuovo ente.
Domani dunque la pallacanestro italiana entra nel centesimo anno della sua storia, un anniversario importante che la Federazione ha intenzione di celebrare con una serie di iniziative e di progetti speciali.

In attesa di poter tornare sui campi a tutti i livelli e di rivedervi sugli spalti dei palazzetti, le celebrazioni si svolgeranno principalmente sui canali social ufficiali di Italbasket (Facebook, Twitter, Instagram e YouTube). Lungo tutto il 2021 vi racconteremo le Storie più divertenti, curiose e inedite di questi 100 anni di vita: imprese, emozioni, vittorie e sconfitte, rimpianti e speranze. Tutto attraverso foto e immagini d’epoca e soprattutto attraverso le testimonianze dei protagonisti.

In più ogni giorno ricorderemo un personaggio che ha scritto pagine importanti della pallacanestro italiana: 365 tra donne e uomini che in questi cento anni hanno onorato il Gioco rendendoci orgogliosi.

Ma non ci limiteremo al digitale; nel corso del 2021 saranno numerose le iniziative che la Federazione Italiana Pallacanestro metterà in atto per celebrare una grande famiglia, fatta di giocatrici, giocatori, allenatrici, allenatori, dirigenti, arbitri, mini arbitri, ufficiali di campo, preparatori fisici, medici, fisioterapisti, giornalisti, tifosi, appassionati e simpatizzanti. Conoscere e raccontare il passato è il miglior modo di trarre ispirazione per il futuro”.

Fonte: ufficio stampa FIP

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.