Agrigento alla terza vittoria di fila. Catalani: "Dimostrata solidità"

“Terzo parziale di gioco ancora decisivo, la Fortitudo Agrigento sbanca a Monopoli con il punteggio di 65-74.
Nella trasferta pugliese, la squadra di coach Catalani, è riuscita ad imporre il proprio gioco dopo una prima metà di partita molto sofferta e combattuta.
Il solito Albano Chiarastella parte con il turbo e mette subito a segno dieci punti, Monopoli risponde colpo su colpo agli attacchi dei biancoazzurri ma una grande prestazione di Cuffaro, Lo Biondo, Grande ed il top scorer Santiago Bruno che ha realizzato 16 punti, hanno portato alla Fortitudo 2 punti importanti ai fini della classifica.
Arriva così la terza vittoria di fila che mette Agrigento nella scia delle migliori salendo così ad 8 punti in classifica.
Da segnalare anche una tripla di Nicolas Mayer ed i punti di Morici e Bellavia.
Si torna domenica prossima in campo al Palamoncada alla conquista della quarta vittoria.

Queste le dichiarazioni di coach Catalani: “Non abbiamo probabilmente giocato la nostra miglior partita dal punto di vista tecnico, ma abbiamo dimostrato solidità nella fase di gioco in cui sapevamo di dover fare la differenza, cioè la difesa. Giocavamo in un campo non facile e contro una squadra che doveva riscattarsi dopo alcuni risultati negativi ed era obbligata a vincere. Dopo una prima parte di gara equilibrata abbiamo giocato un terzo periodo convincente. Nel finale abbiamo faticato contro la loro zona ma i ragazzi hanno avuto il merito di controllare i possessi decisivi. Avremmo voluto fare una partita più ordinata, ma si è visto da parte di tutti il desiderio di portare a casa una vittoria che ci aiuta a dare continuità al nostro percorso”.

Lapietra Monopoli – Moncada Energy Agrigento 65-74 (16-19, 19-15, 11-20, 19-20)
Lapietra Monopoli: Jacopo Ragusa 14 (5/6, 0/0), Giovanni Laquintana 10 (2/9, 0/3), Vittorio Visentin 10 (2/6, 0/0), Nunzio Sabbatino 9 (3/7, 0/1), Matteo Annese 9 (3/4, 1/2), Andrea Lombardo 8 (1/4, 2/4), Andrea Albertini 3 (0/0, 1/2), Michelangelo Laquintana 2 (1/1, 0/3), Mauro Torresi lelli 0 (0/2, 0/1), Gaetano Muolo 0 (0/0, 0/0), Ivan Bellantuono 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 22 – Rimbalzi: 32 9 + 23 (Jacopo Ragusa 9) – Assist: 6 (Giovanni Laquintana, Nunzio Sabbatino, Mauro Torresi lelli 2)
Moncada Energy Agrigento: Santiago Bruno 16 (1/4, 4/8), Albano Chiarastella 14 (6/7, 0/3), Andrea Lo biondo 11 (4/5, 1/4), Giuseppe Cuffaro 11 (5/8, 0/1), Alessandro Grande 10 (3/7, 1/4), Nicolas Morici 7 (2/4, 1/1), Nicolas Mayer 3 (0/0, 1/2), Luca Bellavia 2 (1/1, 0/0), Mait Peterson 0 (0/3, 0/0), Cosimo Costi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 6 / 9 – Rimbalzi: 34 9 + 25 (Albano Chiarastella 10) – Assist: 14 (Alessandro Grande 5)”.

Fonte: ufficio stampa Fortitudo Agrigento

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.