Desio cerca il colpaccio nella tana della quotata e ambiziosa San Vendemiano

DESIO –  Reduce dal ritorno alla vittoria con Mestre, si rituffa nel campionato in piena fiducia. La Rimadesio Desio cercherà il bis nella sfida di sabato 12 febbraio alle 20.30 al “Palasaccon” di San Vendemiano dove l’attende la locale Rucker Belcorvo. Una sfida di quelle che si potrebbero definire ad alta quota, vista la buona situazione dl classifica delle due compagini: i veneti sono infatti terzi con 24 punti in condominio con la Gemini Mestre e alle spalle di Cividale e Cremona, Leone e compagni, invece, sono a sole due lunghezze a quota 20 quarti con la Pallacanestro Fiorenzuola.  Dinanzi a sé la squadra di coach Gabriele Ghirelli troverà una squadra reduce dalla vittoria nella tana dell’Antenore Padova e dotata della miglior difesa del campionato con i suoi 1056 punti subiti.  A questo si aggiunge un ruolino di marcia fatto di ben quattro vittorie di fila. Vi è quindi da attendersi una sfida entusiasmante tra due squadre in ottimo stato di forma certificato appunto dalla graduatoria. Se Desio fa leva soprattutto su Mazzoleni, Molteni, Sirakov e Giarelli, i più prolifici di questo periodo, San Vendemiano risponde con l’ex Npc Rieti Giacomo Sanguinetti, top scorer dei suoi da quattro turni di fila.
I ROSTERS
RUCKER BELCORVO SAN VENDEMIANO: Jacopo Vedovato, Andrea Zocca, Giacomo Sanguinetti, Matteo Nicoli, Alessandro Azzaro, Tommaso Gatto, Davide Guazzotti, Noah Giacchè, Marco Borsetto, Giacomo Baldini, Leonardo Ballaben, Patrizio Verri. Coach: Marco Mian.
RIMADESIO AURORA DESIO:   Georgi Sirakov, Mattia Molteni, Nikolaj Vangelov, Gabriele Giarelli, Andrea Mazzoleni, Nikola Ivanaj, Andrea Leone, Edoardo Gallazzi, Pietro Nasini, Jona Di Giuliomaria, Vlad Piarchak, Loris Gazo. Coach: Gabriele Ghirelli.
PUNTI FATTI E SUBITI
SAN VENDEMIANO:  1162 e 1056
DESIO: 1355 e 1320
ARBITRI
Mauro Davide Barbieri di Roma e Gianluca Cassano di Roma
COSI’ ALL’ANDATA
Rimadesio Desio- Rucker Belcorvo San Vendemiano 67-71
Top scorers: Andrea Leone (Desio) 16 e Giacomo Sanguinetti (Rucker) 17 punti.
Commenta
(Visited 59 times, 1 visits today)

About The Author

Cristiano Comelli Sono nato a Milano il 12 gennaio 1970 e mi occupo di giornalismo da circa vent'anni sia di cronaca sia di sport. Ho cominciato con il quotidiano locale "La Prealpina" scrivendo di calcio e ciclismo, poi, sempre per il calcio, ho avviato una collaborazione con il quotidiano "Il Giorno" che dura tuttora. MIisono poi avvicinato al mondo del basket attraverso le collaborazioni con alcune testate on line ed eccomi qua, pronto a vivere la magia del basket insieme con gli amici di Tuttobasket.