Gallinari: "Difficile giocare con la Serbia in Serbia, ma gli faremo uno scherzetto"

Intervenuto a Radio Sportiva, Danilo Gallinari ha toccato diversi argomenti. Con la sospensione dell’attività agonistica sono ormai quasi quotidiani i collegamenti del giocatore dei Thunders con i media italiani. Questa volta politica e allenamenti sono stati al centro della chiacchierata radiofonica.

Trump? Ogni giorno dice qualcosa di nuovo e che non ha molta logica.” Poi sugli allenamenti casalinghi: “É difficile fare allenamento in casa, si possono fare poche cose e bisogna arrangiarsi. La ripresa è ancora lontana, aspettiamo quotidianamente notizie che però non arrivano mai.”

Sulle sue speranze di ripartenza: “Impossibile pensare di ricominciare prima di fine luglio o inizio agosto, a Oklahoma la situazione è più tranquilla rispetto a New York, California o Colorado ma ci vuole tempo per ritornare in forma. Il basket – conclude Danilo – ne uscirà molto cambiato, e anche i giocatori. In generale il 2020 del basket è stato disastroso, da dimenticare.”

La battuta finale è sul preolimpico: “Difficile giocare contro la Serbia in Serbia, ma fargli uno scherzetto non sarebbe male“.

Commenta
(Visited 100 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.