Givova Scafati, Lino Lardo e i suoi alla prova cruciale contro la Novipiù

Dopo la vittoria al PalaMangano contro Trapani, la Givova Scafati è attesa in trasferta da un match molto ostico sulla carta contro Casale, ottava forza del campionato, avanti solo due punti sulla squadra di Lino Lardo. Proprio il coach dei campani, ha analizzato la partita di domani contro la Novipiù, facendo il punto sulla situazione infortuni e sulle potenzialità degli avversari.

“Domenica scorsa non eravamo nelle condizioni migliori per affrontare uno scontro diretto contro Trapani, eppure quelli che sono scesi in campo, pur in assenza dei due statunitensi, si sono davvero superati, regalandoci una bella soddisfazione e tenendo vive le nostre ambizioni playoff. Ora ci attendono quattro partite difficili, la prima delle quali sarà di scena proprio domenica a Casale Monferrato. Dobbiamo centellinare le energie, perché ci stiamo allenando con l’organico ridotto e dobbiamo cercare di arrivare all’incontro in terra piemontese nelle migliori condizioni fisiche possibili. Speriamo di recuperare entro domenica almeno uno dei due statunitensi, anche se sarà difficile: stanno ancora eseguendo lavoro differenziato e comunque, anche laddove fossero disponibili, non saranno al massimo della condizione fisica. Ci troveremo di fronte una squadra che in questo campionato ha una tradizione importante, gioca su un campo caldo ed è dotata di un buon organico, nel quale il capitano Martinoni funge da chioccia a parecchi giovani interessanti. I rossoblù hanno recentemente innestato un giocatore molto forte come Pepper, che li rende ancor più pericolosi in attacco; e poi giocano, soprattutto in casa, con grande energia. Dovremo essere bravi ad imporre i nostri ritmi ed il nostro gioco.”

Fonte: Ufficio Stampa Scafati Basket 1969

Commenta
(Visited 86 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.