Inizio in salita, l’Alperia Bolzano attende la Corazzata Crema

Sabato 09 ottobre 2021 al PalaMazzali di Bolzano alle 20:30 inizia la nuova ennesima stagione dell’Alperia Basket Club Bolzano in serie A2 femminile con ospite il Parking Graf Crema.

 

Esordio subito arduo contro una squadra che da anni svetta in cima alla classifica  e che monopolizza la vittoria in Coppa Italia dalle ultime quattro edizioni. Costruita con l’aggiunta ad un roster già di lusso nuovi punti di forza indiscussi a livello nazionale e internazionale.
Sabato sarà quindi il momento per rivedere in campo le beniamine bolzanine, con le conferme e le nuove arrivate, ma anche la squadra avversaria che si presenta come l’ammazza campionato, dopo l’intera scorsa stagione che si è giocata a porte chiuse è ora nuovamente ammesso il pubblico, anche se in numero contingentato e munito di green pass..

Gli spettatori avranno anche l’occasione per assistere alle gesta di Rae D’Alie che quest’estate ha affascinato gli telespettatori mondiali nel 3×3 alle Olimpiadi di Tokyo, infatti giusto per capire la caratura della squadra, l’azzurra leader indiscussa della nazionale italiana è uno dei nuovi acquisti del Basket Team Crema, insieme a Conte, Vente e Leonardi, tutti nomi che hanno ulteriormente alzato il livello di Crema con giocatrici di lusso per il campionato di serie A2. Non da meno ovviamente sono le giocatrici che già facevano parte della squadra lo scorso anno e che torneranno sul parquet proprio a Bolzano per far capire fin dalla prima di campionato quale ruolo reciteranno in campionato.

Nonostante il livello delle squadre sia ulteriormente salito di livello, affrontare Crema è ardua per tutte le avversarie e purtroppo il BCB che già si presenta con un potenziale inferiore a squadra completa, deve anche fare i conti con l’importantissima assenza di Safy Fall, top scorer per le bolzanine oramai da tante stagioni, che in allenamento ha subito una distorsione che non la sta tenendo fuori dai giochi da alcune settimane.

“Peggior esordio non poteva capitare – sono le prime parole di coach Sacchi – Crema è stata costruita per stravincere il campionato e l’ennesima Coppa Italia.

Per rendersi conto della forza di questa squadra basta vedere la panchina, ovvero: Rizzi, Caccialanza, Melchiorri, Capoferri e una certa Nori (premiata come miglior giocatrice dello scorso campionato di A2), quintetto che da solo potrebbe vincere il campionato.

A loro quest’anno si aggiungono le nuove D’Alie (olimpionica), Conte, Leonardi e Liga Vente (già vincitrice di due campionati) con l’unica conferma di Pappalardo.
Un rosa infinita, di qualità di esperienza che nulla c’entra con questo campionato, sommato al fatto che è arrivato in panchina il guru Diamanti (nell’ultimo suo anno in panchina vinse lo scudetto con Lucca) con tutto il suo staff.

Invito tutti al PalaMazzali per sostenerci, ma anche per vedere dal vivo tutte queste star.

Prima o poi Crema era da affrontare, quindi forse meglio all’inizio, provando a giocare senza pressioni particolari, consci della loro forza ma anche di quello che siamo noi adesso e che possiamo diventare.

Dobbiamo affrontare questa sfida provando a migliorare nelle cose che in questo precampionato non hanno funzionato, sappiamo quali sono, ci lavoriamo tutti i giorni e ora è arrivato il momento di metterle in atto.”

L’entrata è gratuita e il posto in tribuna al PalaMazzali può essere prenotato anticipatamente tramite whatsapp al n. 373 8734916 specificando: nome, cognome e numero di telefono delle persone che assisteranno alla partita. Obbligo di green pass (escluso per i minori di 12 anni).

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.