Linfa per la WithU Bergamo, sotto canestro c'è Luca Manenti

Altro innesto per la WithU Bergamo, che rinfoltisce il suo parco lunghi con l’arrivo di Luca Manenti, classe 2002, ala/centro di 205 centimetri.

Bergamasco, cresciuto nel settore giovanile di Bluorobica, Manenti entra a far parte del roster di Treviglio nella stagione 2018/19, e fa il suo esordio in prima squadra l’anno successivo. Confermato la scorsa estate a Treviglio, si ritaglia spazio nella rotazione dei lunghi (15 presenze totali). Nel suo curriculum spicca anche la nazionale: con la maglia azzurra ha infatti partecipato agli Europei Under16 nel 2018. Ora l’arrivo a Bergamo, voluto da coach Cagnardi che ha visto in lui le qualità giuste per la WithU Bergamo.

“Con l’innesto di Luca rafforziamo la nostra identità bergamasca e diamo ulteriore valore al lavoro svolto in questi anni dal settore giovanile Bluorobica. Ho lavorato con lui e ne apprezzo serietà e abnegazione, dovrà lavorare molto per continuare il suo percorso di crescita e guadagnarsi lo spazio in campo che sono convinto saprà meritarsi.”, le parole di coach Cagnardi.

“Sono entusiasta per questa nuova stagione con Bergamo che mi sta dando la possibilità di maturare e prendermi più responsabilità. Non vedo l’ora di poter dare il mio contributo in campo!”, il commento di Manenti.

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.