Pallacanestro Trapani, Nwohoucha: "Contro Mantova scontro diretto da non perdere"

Nel corso della mattina la 2B Control Trapani effettuerà un allenamento di rifinitura al PalaConad in vista della partita di domani contro la Staff Mantova (Grana Padano Arena, ore 12.00), gara valida per la 11ª giornata di ritorno del campionato di Serie A2 Old Wild West – Girone verde.

Secondo le disposizioni dell’ultimo DPCM ed in ottemperanza al protocollo sanitario, l’intero “team squadra” si è sottoposto a tampone antigenico che è risultato per tutti negativo. Partita a porte chiuse.

 

Di seguito la lista dei giocatori a disposizione di coach Daniele Parente:

Tommy Pianegonda, Emmanuel Adeola, Hugo Erkmaa, Bogdan Milojevic, Gabriele Spizzichini, Curtis Nwohuocha, Andrea Renzi, Marco Mollura, Shonn Miller, Matteo Palermo, La Marshall Corbett.

 

Arbitri: MASI ANDREA di FIRENZE (FI); BARTOLOMEO ANTONIO di CELLINO SAN MARCO (BR); SARACENI ALESSANDRO di ZOLA PREDOSA (BO)

 

Questo il commento di Curtis Nwohuocha in vista del match di mercoledì: Sono molto felice della vittoria contro Orzinuovi, abbiamo fatto il massimo e ci tenevamo molto. La mia prestazione personale mi rende felice perché dopo l’infortunio avevo bisogno di ritrovarmi ma la cosa fondamentale sono stati i due punti. Sappiamo che questa è la parte più importante del campionato, dobbiamo rimanere concentrati perché contro Mantova sarà un altro scontro diretto”.

 

Note Roster al completo.

 

Media: Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter ufficiale https://twitter.com/PallacanestroTP.

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.