Givova Scafati di scena a Chiusi. Clarke: "Loro in un ottimo momento. Dovremo limitare gli errori"

Domenica pomeriggioore 18:00, al PalaPania, la Givova Scafati sarà impegnata nel terzo impegno ufficiale di campionato in soli sette giorni. Sarà la seconda trasferta consecutiva (dopo quella di Latina), stavolta sul parquet dell’Umana Chiusi, attuale quarta forza del girone rosso del campionato di serie A2.

Si tratta dell’ennesimo delicato incontro per la compagine dell’Agro, che, probabilmente ancora orfana dell’infortunato Cucci, ha pochissimo tempo per ricaricare le energie fisiche e mentali e per preparare al meglio la sfida che presenta parecchie insidie, proprio a causa dell’indiscusso valore dell’avversario di turno.

L’AVVERSARIO

La formazione allenata da coach Giovanni Bassi (esordiente in serie A2 in questa stagione agonistica) fonda gran parte del peso del proprio attacco sui due statunitensi Wilson (centro) e Medford (playmaker): 18,2 punti e 10,4 rimbalzi di media per il primo; 15,6 punti e 5,4 assist di media per il secondo. Il principale supporto di costoro è l’esperta guardia Musso (ex di turno, la scorsa stagione in maglia gialloblù), che sta viaggiando a 11,1 punti di media, senza però dimenticare la guardia Pollone, l’esperto centro Ancellotti, l’ala grande Fratto, il giovane play di scorta Raffaelli, la guardia Criconia, il centro Maganza, ed i giovanissimi Possamai (centro), Biancotto (guardia) e Braccagni (guardia).

LE DICHIARAZIONI

Il capo allenatore Alessandro Rossi: «E’ stata una settimana molto intensa, ma felice per il raggiungimento delle due vittorie consecutive in pochi giorni, che ci hanno regalato emozioni importanti. Dobbiamo ora ricaricare le energie sia mentali che fisiche, dopo lo sforzo profuso mercoledì sera a Latina, perché domenica affronteremo Chiusi, una delle migliori squadre del campionato. Abbiamo tanto lavoro da fare per preparare al meglio la prossima sfida che vogliamo vincere, contro un collettivo che finora è andato oltre le aspettative ed è composto da giocatori di qualità. E’ una squadra che gioca molto bene, che condivide tanto la palla in attacco e concede pochi punti di riferimento alla difesa. Difende duro, facendo scelte precise in maniera organizzata, grazie anche al talento dei singoli. Dovremo limitare gli errori che sono dovuti a questioni tecniche e mentali: ripartire dalle cose facili per poi costruire all’interno della partita».

La guardia Rotnei Clarke: «Veniamo da una partita folle in trasferta, ma sappiamo che in questo campionato è difficile vincere in qualsiasi palazzetto, quindi essere tornati da Latina con i due punti in tasca è stato molto importante. Grazie al successo, abbiamo trovato la fiducia necessaria per allenarci bene e pensare alla partita di domenica a Chiusi, in cui dobbiamo assolutamente fare meglio. Abbiamo incontrato i toscani già in SuperCoppa e nella gara di andata e in entrambe le occasione per noi è stata una partita difficile, contro una squadra in gran forma, che ha conseguito finora risultati importanti. Nutriamo tanta fiducia sul lavoro dello staff tecnico e cercheremo di seguire alla lettere la disposizioni che ci saranno impartite, desiderosi di conquistare a Chiusi un’altra vittoria. Dovremo limitare gli errori e le palle perse e sciorinare una solida difesa che possa permetterci di prendere ritmo. Abbiamo grandi aspettative su noi stessi, scendiamo in campo ogni volta per vincere, anche se non è sempre facile, con l’obiettivo di qualificarci quanto prima per i playoff, facendo leva sulla profondità del nostro organico e sulla qualità dei singoli e dello staff. Sono reduce da due partite un po’ sottotono, so di poter solo migliorare, ma la cosa che mi piace sottolineare è che, sebbene il mio apporto non sia stato importante, la squadra ha comunque vinto, per cui sono molto contento e soddisfatto».

MEDIA

La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass” a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/).

Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter).

Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 15 febbraio (ore 20:40) ed in replica nel giorno di mercoledì 16 febbraio (ore 15:00).

Comunicato e dichiarazioni a cura di Antonio Pollioso, Ufficio Stampa Basket Scafati 1969.

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.