Scafati espugna il campo di Pistoia e riscatta la sconfitta contro Ravenna

Lo stop contro l’OraSi Ravenna esigeva un pronto riscatto. La Givova Scafati lo ha trovato andando a imporsi al “PalaCarrara” contro una Giorgio Tesi Group Pistoia che, ritornata nel suo impianto dopo un anno di assenza, sperava di inaugurare assai meglio il suo ritorno. I campani si mantengono così al secondo posto a due lunghezze soltanto di distacco dal duo di testa Napoli-Forlì. Per Pistoia, invece, la serie nera continua con la quarta sconfitta di fila dopo quelle con Atlante Eurobasket Roma, Kinergia Group Npc Rieti e Gevi Napoli. I toscani sono riusciti a tenere in pugno la gara soltanto fino al termine del primo quarto, poi, dal secondo, Scafati ha preso velocità non facendosi più riagguantare sospinta soprattutto dall’ex Withu Basket Bergamo Derryl Joshua Jackson. In evidenza, tra i toscani, il duo Sims- Saccaggi.

 

PRIMO QUARTO – Sims e Poletti dimostrano subito la voglia di riscatto di Pistoia spingendola avanti per 9-3. Scafati si riavvicina con un contropiede di Jackson, Fletcher però porta di nuovo i padroni di casa in fuga con un 5-0 in serie. Sergio riporta Scafati in scia ma Fletcher e Wheatle rialzano in quota Pistoia che mette così le mani sul primo quarto con il punteggio di 20-15.

SECONDO QUARTO – Musso con una tripla e Rossato fanno mettere a Scafati la firma del pareggio momentaneo, coach Carrea chiama allora il timeout. La Givova mette la prima freccia di sorpasso ma i toscani tornano in quota con Della Rosa, autore di una tripla, e Riismaa. Scafati è però ispirata e Rossato le fa prendere mare aperto a più dieci, Fletcher e Saccaggi riavvicinano i padroni di casa. Jackson, però,  porta i gialloblù all’intervallo lungo avanti per 43-34.

TERZO QUARTO – Thomas colpisce ulteriormente per gli ospiti ma Pistoia spara quattro colpi in canna con Poletti, Saccaggi, Wheatle e Sims. Scafati, però, non se la dà per inteso e con Jackson e Thomas ritraccia il fossato. Sims e Saccaggi riportano Pistoia in scia ma i campani riescono a tenere in mano le redini della gara per 63-51.

ULTIMO QUARTO – Poletti e Wheatle cercano di riaprire i giochi spingendo Pistoia sul meno sette, Rossato però con un 5-0 pone le premesse per le campane a festa di Scafati, Fletcher e Sims tentano di ricucire ma i gialloblù graffiano ancora con Jackson e il canestro finale di Poletti serve solo a rifinire il punteggio. Scafati la porta a casa con il punteggio di 86-67 conquistando così la dodicesima vittoria stagionale in sedici gare. Menzione di merito per Palumbo, re sia dei rimbalzi che degli assist in entrambi i casi  in doppia cifra.

 

TABELLINO

 

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA (67): Sims 14, Poletti 13, Saccaggi 13, Fletcher 10, Wheatle 9, Riismaa 4, Della Rosa 4, Querci, Zucca. N.e: Del Chiaro. Coach: Michele Carrea.

Tiri liberi: 14 su 20, rimbalzi 36 (Poletti 9), assist 16 (Della Rosa 5).

 

GIVOVA SCAFATI (86): Jackson 19, Thomas 16, Rossato 15, Benvenuti 11, Cucci 10, Sergio 5, Palumbo 4, Dincic 3, Musso 3, Sabatino. Coach: Alessandro Finelli.

Tiri liberi: 20 su 31, rimbalzi 36 (Palumbo 11), assist 17 (Palumbo 11).

 

ARBITRI

Marco Catani di Pescara, Alex Damato di Tivoli (RM) e Luca Maffei di Preganziol (TV).

Cristiano Comelli  

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.