Serie A con 18 squadre: Torino promossa nel massimo campionato, ma la strada è lunga

C’è l’ufficialità di un campionato a 18 squadre. La delibera dell’ultima assemblea di Lega parla chiaro. Manca solo l’ufficialità di quale squadra sarà promossa ma tutti gli indizi vertono su Torino, che ha già iniziato a festeggiare.

Questo è l’estratto del comunicato inviato alla FIP:

“allargare il numero delle squadre partecipanti alla massima serie e di avere individuato in Basket Torino Reale Mutua la società che ha totalizzato il punteggio più alto nel ranking delle aspiranti società da lei stessa predisposto. Lo stesso strumento sarà utilizzato qualora vi fossero ulteriori necessità di integrazione di organico. Basket Torino Reale Mutua potrà iniziare il percorso dettagliatamente definito nel Regolamento Esecutivo della LBA per ottenere l’ammissione alla stessa nei tempi previsti”

Questa proposta ha prevalso su tutte le altre, tra cui quella di ridurre il campionato a 14 squadre. Per ora Torino sarà l’unica promossa ma se qualche squadra dovesse autoescludersi dal massimo campionato, sarà necessaria una nuova valutazione per aggiudicare lo slot rimanente.

Torino però non ha tempo per festeggiare. Si riparte dalla conferma di coach Cavina ma la squadra è completamente da rinnovare ed anche l’amministratore delegato mette un freno alla gioia. Come se non bastasse, Sardara cederà parte delle sue quote con la squadra Piemontese che dovrà cercare un nuovo patron.

Si prospetta un’estate lunga e molto calda all’ombra delle alpi. Torino sarà pronta a cogliere questa sfida?

Commenta
(Visited 200 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.