Il career-high di Shields in Italia trascina l'Olimpia: Virtus ko 94-84. Messina: "Vinta con l'attacco"

Nel big match della 28° Giornata, l’Olimpia Milano ha avuto la meglio sulla Virtus Bologna, sconfitta al Mediolanum Forum con il punteggio di 94-84. Sfida nelle mani dei padroni di casa nel primo tempo (53-39 alla pausa lunga), prima della rimonta virtussina nel terzo quarto (70-65 al 30′). Nel quarto periodo, però, l’Olimpia ha respinto gli avversari, fino al +10 finale. MVP di serata Shavon Shields, che piazza la miglior prestazione in carriera in Serie A (35 punti, con 7/9 da tre e un pazzesco 13/16 dal campo), supportato da Zach LeDay (21+8 rimbalzi). Negli ospiti si mettono in luce Amar Alibegovic (18+6 rimbalzi), Marco Belinelli (15+6 assist e 5 rimbalzi) e Milos Teodosic (15).

Così Coach Ettore Messina ha commentato la vittoria: “Abbiamo giocato contro una squadra che ha un enorme potenziale offensivo, che conoscevamo, e abbastanza curiosamente abbiamo vinto grazie all’attacco che ha segnato 94 punti. Abbiamo avuto momenti molto buoni e anche momenti in cui la nostra testa probabilmente si è diretta ancora verso il momento importantissimo che ci apprestiamo a vivere in EuroLeague. Però ci siano assicurati matematicamente il secondo posto e questo penso abbia importanza anche in chiave playoff europei, perché ci aspettano – in mezzo a questa serie – due partite difficili, a Pesaro e con Cremona. Vedremo come potremo gestire le energie in quel momento, a adesso possiamo riposarci un giorno e poi preparare la prima gara di questa serie con il Bayern che sarà molto appassionante e molto equilibrata”.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Olimpia Milano.

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.