Treviso, Gracis: "Ipotesi coppe europee molto remota, lavoriamo come non ci fosse"

Il direttore sportivo della Nutribullet Treviso, Andrea Gracis, ha commentato sul “Corriere del Veneto – Treviso”, l’arrivo di Alberto Morea come vice del capo allenatore Marcelo Nicola: “Si tratta della prima mossa ufficiale, non sarà più con noi Francesco Tabellini, a cui va un sentito ringraziamento perché è stato una figura e una persona molto importante per la società. Gli siamo riconoscenti per tutto quello che ha fatto in queste stagioni, non possiamo che augurargli il meglio per la sua carriera. Credo sia pronto per diventare capo allenatore”.

A Matteo Valente, Gracis rivela anche le scarse possibilità di poter giocare in Europa la prossima stagione: “Credo che questa sia un’ipotesi molto remota. In questo momento stiamo lavorando come se la chance non ci fosse. È vero che diversi giocatori preferiscono giocare una coppa, ma non è questo l’aspetto che più serve nella scelta”

E ora si inizia a costruire il roster per il futuro: “Siamo alla fase iniziale del nostro percorso, cercheremo di ottimizzare le scelte in base alla disponibilità economica. Vedremo se riusciremo anche a pescare qualche soluzione per giocatori emergenti. Gli americani? C’è più offerta e anche maggior mercato, ma non escludiamo di poter puntare anche su alcuni giocatori europei, che hanno costi più importanti. L’obiettivo è coniugare la qualità con la sfida che i giocatori vogliono accettare sposando per più anni il progetto di Treviso”.

Comunicato a cura di: Sito Ufficiale Lega Basket Serie A

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.