Trieste-Pesaro per un posto ai playoff: l'anteprima

Sfida valida per la 28° giornata che vede di fronte due delle squadre meno in forma del momento in campionato, Trieste e Pesaro. Allo stesso tempo, però, il match pesa moltissimo per entrambe, in vista della qualificazione ai playoff. I padroni di casa si affacciano alla partita, reduci da quattro sconfitte consecutive e con la tegola Juan Fernandez, infortunatosi nel match di Trento. Giuliani che devono ritrovare al più presto la miglior condizione da parte dei loro giocatori chiave (Henry e Doyle su tutti). Coach Dalmasson la definisce una “finale” e chiede alla squadra di ricompattarsi in vista del rush conclusivo. Discorso quasi analogo per Pesaro che, dopo le eccellenti Final Eight disputate, ora vive un forte calo prestazionale e dovrà dare dimostrazione di essere quella squadra piena di grinta e talento ammiratasi nella prima parte di stagione. Jasmin Repesa, dopo la dura batosta rifilata da Brindisi, non le ha mandate a dire, cercando di scuotere i suoi a riscattarsi per meritare di stare in questa società. Le due squadre hanno rispettivamente 22 e 20 punti in classifica con tre partite da disputare. Attualmente, l’ottavo posto è occupato da Trieste che, però, all’andata perse contro la VL. Si preannuncia, per cui, un match molto combattuto, dove chi avrà la meglio si candiderà, con molte probabilità, ad entrare a far parte delle prime otto.

Matteo Lezzi

Commenta
(Visited 62 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.