Un aiuto per l'Ucraina: l'iniziativa della Dinamo Sassari

Dal 31 marzo al 7 aprile saranno raccolti i presidi medici acquistati in una delle 35 farmacie che aderiscono all’iniziativa

Non si ferma la macchina di aiuti verso l’Ucraina, che sta vivendo un momento drammatico nel conflitto con la Russia. Dopo la raccolta di ogni genere di prima necessità messo in moto ai primi di marzo, la Fondazione Dinamo vuole essere ancora in prima linea nel poter dare il proprio supporto, attraverso la bontà di tutta la popolazione dell’isola

Parte la 2^ raccolta organizzata da Fondazione Dinamoin collaborazione con la Farmacia Manca, che ha aderito con grande generosità all’iniziativa, Federfarma e ordine interprovinciale dei farmacisti, per aiutare la popolazione ucraina in questo momento di grande emergenza.

Saranno donati tutti presidi che verranno acquistati in una delle 35 farmacie sparse in tutta la Regione, convenzionate con l’iniziativa.

La raccolta sarà valida da giovedì 31 marzo a giovedì 7 aprile. […]”.

Fonte: ufficio stampa Ufficio Comunicazione Banco di Sardegna

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.