Una buona Pavimaro Molfetta viene sconfitta in Supercoppa da Nardò

Nell’esordio casalingo al Pala Poli, la Pavimaro Pallacanestro Molfetta viene sconfitta dalla Pallacanestro Nardo’ per 74-83, nella seconda giornata del gruppo R della Supercoppa del Centenario; al termine di una partita ben giocata dalla formazione biancorossa e decisa solo nei minuti finali.

Coach Carolillo inizia la partita con: Angelini, De Ninno, Gambarota, Bini e Visentin; Coach Quarta risponde con Burini, Petrucci, Fontana,  Bjelic e Dip; avvio di partita equilibrato prima dei canestri di Bjelic e Dip che regalano il più sette agli ospiti (7-14), ma arriva la pronta reazione dei biancorossi che con i canestri di Bini e la tripla di Calisi si portano in vantaggio 20-17, sul finire di quarto il gioco da tre punti di Enihe fissa il punteggio sul 22-23.

A inizio terzo quarto Bartolozzi riporta i suoi sul (24-31), ma i padroni di casa restano a contatto con De Ninno e le triple di Gambarota e Angelini, con le due squadre che vanno all’intervallo sul  40-44.

Nel terzo periodo la partita prosegue sul filo dell’equilibrio, Nardò si porta sul più nove (48-57) con Coviello, Petrucci e Dip ma la Pavimaro Molfetta torna in partita con le triple di Bini e Gambarota  e proprio il canestro di Bini sulla sirena fissa il punteggio sul 58-62 all’ultimo mini riposo.

Negli ultimi dieci minuti di gioco due triple consecutive di uno scatenato Bini riportano il punteggio sul 67-68, ma gli ospiti a sei minuti dalla fine mettono a segno il parziale decisivo che chiude il match con i canestri di Fontana e Petrucci (67-76), Molfetta ci prova con la tripla di Visentin ma ormai è troppo tardi il finale al Pala Poli è 74-83 per Nardò.

Prossimo impegno per i biancorossi in supercoppa domenica alle ore 20.00 al Pala Poli contro la Talos Basket Ruvo.

Pavimaro Pallacanestro Molfetta: Sasso N.E, Caniglia N.E, De Ninno 11, Tartaglia 2, Bini 34, Angelini 3, Dell’Uomo 4, Visentin 8, Calisi 5, Mezzina N.E. Gambarota 7. Coach Carolillo.

Pallacanestro Nardò: Petrucci 13,  Dip 13, Fontana 11, Coviello 10, Bjelic 9, Enihe 9, Bartolozzi 8, Cepic 7, Burini 3, Jankovic,  Tyrtyshnik, Cappelluti. Coach Quarta.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.