Tegola per Vasto, Mantas Kadzevicius fa crack: biancorossi sul mercato

“In data odierna comunichiamo che, a causa di un importante infortunio patito nella prima uscita stagionale vs Unibasket Lanciano, l’atleta Mantas Kadzevicius è rientrato nella sua Lituania per procedere alle cure del caso.
La società, l’atleta e il suo agente , di comune accordo, hanno deciso di interrompere la collaborazione per permettere al ragazzo di curarsi in patria.
Mantas iniziava ad essere il punto di riferimento della franchigia biancorossa, conquistando leadership sin dalle prime battute.

La sua pacatezza e umiltà avevano già conquistato l’ambiente biancorosso il quale lo abbraccia forte e gli augura il meglio oltre che una pronta guarigione.
Il play lituano si congeda cosi:

“Prima di tutto ringrazio il team per la fiducia e per aver creduto in me sin da quando son stato contattato per giocare nella Vasto Basket.
Mi sono innamorato della città fin dai primi minuti. quella spiaggia .. Anche la gestione del team è ai massimi livelli. Non ho avuto una squadra che si prendesse cura dei miei problemi così velocemente e si prendesse cura di me così tanto. Anche i giocatori della squadra sono fantastici, mi hanno portato nella squadra come un membro della famiglia e mi sono sentito come se giocassi qui da anni. È un peccato che la NOSTRA stagione sia finita, quando in realtà non è nemmeno iniziata… ma questa è la vita…

TORNERO’ più forte di prima.”

La pallacanestro ha bisogno di gente come lui.

Si ringrazia l’agenzia Good to Great Sports per la collaborazione mostrata in questi giorni.

Contestualmente la società comunica di essersi immessa nuovamente sul mercato alla ricerca di un profilo adatto alla causa”.

Fonte: Ufficio Stampa Vasto Basket

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.