Addio a Pero Skansi, coach della Croazia che sfidò il Dream Team USA nel 1992

“Il basket italiano piange la scomparsa di Petar Skansi, scomparso ieri a Lubiana all’età di 78 anni. Skansi è stato protagonista con la Nazionale jugoslava e con la Jugoplastika Spalato negli anni 60-70, giocando anche a Pesaro nel 1972/73. Da giocatore ha vinto il Mondiale 1970 di Lubiana, l’Argento al Mondiale di Montevideo 1967 e ai Giochi Olimpici di Messico 1968.

È stato il c.t. della Nazionale croata che ai Giochi di Barcellona 1992 ha sfidato il Dream Team Usa. In Italia ha allenato a Pesaro (vittoria in Coppa delle Coppe 1983), Fabriano, Venezia, Roma, Treviso (scudetto 1992 e Coppa Italia 1993) e Fortitudo (Supercoppa 1998).

Il presidente FIP Giovanni Petrucci, a titolo personale e a nome della pallacanestro italiana, è vicino alla famiglia Skansi e ne condivide il dolore”.

Fonte: ufficio stampa FIP

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.