Bernareggio cerca punti preziosi sul parquet di Lumezzane per liberarsi dall'ultimo posto in classifica

BERNAREGGIO –  Bis mancato. Alla vittoria casalinga contro San Vendemiano non ha fatto seguito la replica con un’altra veneta, la Gemini Mestre da cui è stata  sconfitta. Per la Lissone Interni Bernareggio, rimasta ultima con 10 punti soltanto in coabitazione con la Secis Jesolo, scocca l’ora della tentata riscossa nella sfida in programma domenica 20 marzo alle 18.30 al “Pala Sport” di Lumezzane con la locale Lux Arm. Ingrosso e compagni non possono permettersi altri passi falsi per non rischiare di finire nel baratro.  Urge soprattutto migliorare il meccanismo difensivo dal momento che Ia compagine di coach Emanuele Micheloni è la più perforata del girone con i suoi 1801 punti al passivo. I  bresciani,  dal canto loro,  non se la passano molto meglio con i loro quattordici punti che li pongono nei bassifondi. Ultimamente, però,  sul parquet amico, stanno comportandosi assai bene reduci come sono da tre vittorie consecutive. I loro punti di forza si sono rivelati essere Scanzi, Mastrangelo, Maresca e l’ex UniEuro Forli’ Dilas. Punti sonanti in chiave sicurezza sono quindi in palio da ambo le parti.
I ROSTER
LUXARM LUMEZZANE: Daniele Mastrangelo, Massimiliano Fossati, Marco Borghetti, Daniele Ciaramella, Kristofer Strautmanis, Alessandro Origlia, Samuel Dilas, Roberto Bordone, Edoardo Maresca, Davide Bugatti, Roberto Arrighini, Umberto Zamboni. Coach: Fabio Saputo.
LISSONE INTERNI BERNAREGGIO: Tommaso Ingrosso, Patrick Gatti, Carlo Cappelletti, Manuel Di Meco, Gianpaolo Almansi, Daniele Quartieri, Andrea Marra, Flavio Pirola, Diaw Issa, Abba Adam Adamu. Coach: Emanuele Micheloni. 

ARBITRI

Francesco Venturini di Lucca e Igor Giustarini di Grosseto

Cristiano Comelli 

Commenta
(Visited 80 times, 1 visits today)

About The Author

Cristiano Comelli Sono nato a Milano il 12 gennaio 1970 e mi occupo di giornalismo da circa vent'anni sia di cronaca sia di sport. Ho cominciato con il quotidiano locale "La Prealpina" scrivendo di calcio e ciclismo, poi, sempre per il calcio, ho avviato una collaborazione con il quotidiano "Il Giorno" che dura tuttora. MIisono poi avvicinato al mondo del basket attraverso le collaborazioni con alcune testate on line ed eccomi qua, pronto a vivere la magia del basket insieme con gli amici di Tuttobasket.