Bernareggio, contro la Sangiorgese per la quinta vittoria consecutiva!

BERNAREGGIO – Quattro vittorie di fila e il secondo posto alle spalle della Moncada Group Agrigento. Splende il sole sulla Vaporart Bernareggio che si appresta ad affrontare la sfida al “PalaReds” di sabato 20 febbraio alle 19 contro la Ltc Sangiorgese con la ferma intenzione di riservarle lo stesso trattamento dell’andata al “PalaBertelli” di San Giorgio su Legnano. Coach Marco Cardani ha archiviato con il sorriso sulle labbra l’ultima, preziosa e meritata vittoria nella tana della non facile Bologna Basket 2016 definendola “molto importante” e parlando dei suoi ragazzi come “bravi a essere sempre avanti”.  E quindi, per Diouf e compagni, l’invito del tecnico e dell’ambiente brianzolo è a rimandare in scena il copione già recitato contro  Fidelia Torrenova  (88-75), Green Basket (76-74), Kleb Ragusa (70-60) e, appunto, Bologna Basket (83-82).  Il roster di Cardani ha ritrovato dopo diverso tempo Stefano Laudoni che contro Bologna si è fatto discretamente sentire con nove punti a referto. Un bilancio sotto le sue reali potenzialità, ma a Bernareggio contano di vederlo quanto prima sugli standard realizzativi di sempre.  Il coach brianzolo auspica di avere la stessa messe di punti anche dal terzetto Diouf, Aromando, Tsetserukou che contro il roster felsineo si è rivelato il più prolifico. La Ltc Sangiorgese di coach Daniele Quilici, dal canto suo, dopo due squilli di tromba con Bologna Basket e Fidelia Torrenova , vittoria mai in discussione nel primo caso e di rincorsa nel secondo,  ha sbattuto contro il muro della Moncada Group Agrigento, ex M Rinnovabili che, lo scorso anno in A2, conta di ritornarci il prima possibile. I draghi saranno quindi affamati di una doppia riscossa, quella del ritorno alla vittoria e quella del cercare di rendere  la pariglia a Todeschini e compagni. A separare Vaporart e Ltc sono ben otto punti, sedici ne hanno Quartieri e soci, otto gli ospiti. Ma Bernareggio dovrà fare attenzione alla buona propensione al cecchinaggio di Sebastiano Bianchi che, ritornato dopo una lunga assenza, nelle ultime due gare ha rinfrescato le idee a chi magari si era dimenticato del suo talento cestistico mettendo a referto 47 punti. Le pile ben cariche, però, hanno mostrato di averle ultimamente anche Andrea Bargnesi  e Andrea Picarelli. Per quanto concerne il saldo tra punti fatti e subiti, Bernareggio è in attivo con un bilancio di 899 contro 825, la Ltc Sangiorgese, invece,  in sofferenza perché, a fronte dei 794 rifilati alle avversarie, ne ha presi in fondo al secchiello 833. La sfida si preannuncia in ogni modo molto aperta perché, se  Bernareggio sta attraversando uno splendido momento di forma, la Ltc ha saputo pur sempre fare lo sgambetto alla quotata Bologna e può quindi rivelarsi una cliente tutto pepe. Specie se, ut supra, Bianchi dovesse far scendere sul pitturato a braccetto con lui la propensione realizzativa di sempre.

I ROSTER
VAPORART BERNAREGGIO: Alioune Ka, Baye Modou Diouf, Vladyslav Radchenko, Stefano Laudoni, Simone Aromando, Davide Todeschini, Andrea Marra, Kiryl Tsetsrukou, Daniele Quartieri, Gian Paolo Almansi, Giacomo Baldini, Massimo Giorgetti, Patrick Gatti. Coach: Marco Cardani.
LTC SANGIORGESE: Nicola Artuso, Luca Baggi, Giulio Dushi,  Matteo Cassinerio, Omar Dieng, Stefan Malkic, Sebasetiano Bianchi, Andrea Bargnesi, Gabriele Berra, Alberto Fragonara, Sebastiano Codato, Matteo Bassani, Andrea Picarelli, Francesco Toso. Coach: Daniele Quilici.
ARBITRI
Giuseppe Antonio Giordano di Gela (CL) e Lanfranco Rubera di Bagheria (PA).
COSI’ ALL’ANDATA

Al “PalaBertelli” di San Giorgio su Legnano la Vaporart si impose con il punteggio di 83-55. Migliori realizzatori furono, per la Ltc Sangiorgese, Toso (13 punti), Picarelli (12) e Berra (10), per la Vaporart Aromando (20), Laudoni (19) e Gatti (11).

Cristiano Comelli

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.