EuroBasket 2022 Qualifiers, i 16 convocati del CT Sacchetti: solo in 12 partiranno per la "bolla" di Tallinn

“Il CT Meo Sacchetti ha diramato le convocazioni per gli atleti che dovranno ritrovarsi a Roma il prossimo lunedì 23 novembre. Una selezione inusualmente tardiva, dovuta all’incertezza causata dalla pandemia da COVID-19 che imperversa nel nostro Paese e non solo. Solo 12 dei 16 atleti selezionati partiranno per la “bolla” di Tallinn mercoledì 25 novembre.

In Estonia, gli Azzurri affronteranno la Macedonia del Nord (28 novembre, ore 15.00 in Italia, diretta Sky Sport Arena) e la Russia (30 novembre, ore 15 in Italia, diretta Sky Sport Arena). L’Italia, già qualificata di diritto come Paese ospitante, riparte dalla splendida doppietta di febbraio, quando a Napoli e Tallinn ebbe la meglio rispettivamente sui russi 83-64 e sugli estoni 81-87. Azzurri primi in graduatoria con 4 punti ma di fatto fuori classifica. Gare decisive invece per le altre tre squadre, a caccia di due posti su tre per accedere all’Europeo del 2022 (uno dei quattro gironi della prima fase si giocherà al Forum di Milano).

I convocati del CT Meo Sacchetti

#00 Amedeo Della Valle (1993, 196, A, Buducnost Voli – Montenegro)
#0 Marco Spissu (1995, 184, P, Banco di Sardegna Sassari)
#1 Paolo Banchero (2002, 206, A, O’Dea High School – Usa)
#7 Leonardo Candi (1997, 190, P/G, Unahotels Reggio Emilia)
#11 Davide Moretti (1998, 190, P, A|X Armani Exchange Milano)
#13 Tommaso Baldasso (1998, 191, P/G, Virtus Roma)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, Virtus Segafredo Bologna)
#17 Giampaolo Ricci (1991, 202, A, Virtus Segafredo Bologna)
#19 Raphael Gaspardo (1993, 207, A, Happy Casa Brindisi)
#22 Giordano Bortolani (2000, 193, G, Germani Brescia)
#25 Michele Ruzzier (1993, 183, P, Openjobmetis Varese)
#31 Michele Vitali (1991, 196, G, Brose Bamberg – Germania)
#32 Andrea Pecchia (1997, 197, G/A, Acqua San Bernardo Cantù)
#44 Davide Alviti (1996, 200, A, Allianz Pallacanestro Trieste)
#45 Nicola Akele (1995, 203, A, De’ Longhi Treviso)
#54 Alessandro Pajola (1999, 194, P, Virtus Segafredo Bologna)

Giocatori a disposizione

#18 Davide Casarin (2003, 194, P/G, Umana Reyer Venezia)
#21 Matteo Fantinelli (1993, 195, P, Fortitudo Lavoropiù Bologna)
#35 Leonardo Totè (1997, 211, C, Fortitudo Lavoropiù Bologna)

Commissario Tecnico: Meo Sacchetti

Il programma

Lunedì 23 novembre
Ore 12.00 – Inizio raduno presso CPO Giulio Onesti (Roma)
Ore 17.30/19.30 – Allenamento

Martedì 24 novembre
Ore 10.30/12.30 – Allenamento
Ore 17.30/19.30 – Allenamento

Mercoledì 25 novembre
Ore 10.00/12.00 – Allenamento
Ore 14.30 – Volo Roma-Tallinn

Giovedì 26 novembre*
Ore 9.00/9.45 – Allenamento
Ore 15.30/17.00 – Allenamento

Venerdì 27 novembre
Ore 10.00/10.45 – Allenamento
Ore 17.15/18.45 – Allenamento

Sabato 28 novembre
Ore 9.00/9.45 – Allenamento
Ore 16.00 (15.00 italiane) Italia-Macedonia del Nord (diretta Sky Sport Arena)

Domenica 29 novembre
Ore 10.00/10.45 – Allenamento
Ore 17.15/18.45 – Allenamento

Lunedì 30 novembre
Ore 10.00/10.45 – Allenamento
Ore 16.00 (15.00 italiane) Russia-Italia (diretta Sky Sport Arena)

Martedì 1° dicembre
Fine raduno e rientro a Roma

*ore locali

EuroBasket 2022 Qualifiers

Girone B, Tallinn (Estonia)
28 novembre 2020
Italia-Macedonia del Nord ore 15.00 italiane
Estonia-Russia ore 19.30 italiane

30 novembre 2020
Russia-Italia ore 15.00 italiane
Estonia-Macedonia del Nord ore 19.30 italiane

Classifica Girone B
Italia 4 (2/0)
Estonia 3 (1/1)
Russia 3 (1/1)
Macedonia del Nord 2 (0/2)

*FIBA assegna 2 punti per la vittoria e un punto per la sconfitta

Le gare della prima finestra
20 febbraio 2020
Italia-Russia 83-64
Macedonia del Nord-Estonia 72-81

23 febbraio 2020
Estonia-Italia 81-87
Russia-Macedonia del Nord 77-67

Le gare della terza finestra (date da confermare)
18 febbraio 2021
Italia-Estonia
Macedonia del Nord-Russia

21 febbraio 2021
Macedonia del Nord-Italia
Russia-Estonia

La Formula

Le 32 partecipanti sono divise in 8 gruppi da quattro squadre ciascuno. Si qualificano all’EuroBasket 2022 le prime tre di ogni gruppo, eccetto quelle inserite nei raggruppamenti con una delle 4 Nazioni che ospiteranno la rassegna continentale (Italia, Repubblica Ceca, Georgia e Germania). In questo caso, oltre alle quattro Nazioni che ospitano l’Europeo, si qualificheranno le prime due squadre classificate.

La formula prevede gare di andata e ritorno lungo 3 “finestre”: 17/25 febbraio 2020, 23 novembre/1° dicembre 2020, 15/23 febbraio 2021. Gli Azzurri, così come cechi, georgiani e tedeschi, partecipano fuori classifica alle qualificazioni.

I quattro gironi dell’EuroBasket 2022 (1-18 settembre) si giocheranno a Milano (Italia), Praga (Repubblica Ceca), Tbilisi (Georgia) e Colonia (Germania). Le fasi finali si disputeranno a Berlino (Germania).

Tutte le “bolle” di EuroBasket 2022

Girone A (Valencia, Spagna)
Romania, Polonia, Israele, Spagna

Girone B (Tallinn, Estonia)
ITALIA, Macedonia del Nord, Estonia, Russia

Girone C (Vilnius, Lituania)
Repubblica Ceca, Belgio, Lituania, Danimarca

Girone D (Istanbul, Turchia)
Croazia, Turchia, Paesi Bassi, Svezia

Girone E (Espoo, Finlandia)
Finlandia, Georgia, Svizzera, Serbia

Girone F (Lubiana, Slovenia)
Austria, Ungheria, Slovenia, Ucraina

Girone G (Pau, Francia)
Germania, Montenegro, Gran Bretagna, Francia

Girone H (Sarajevo, Bosnia Erzegovina)
Grecia, Lettonia, Bosnia Erzegovina, Bulgaria”.

Fonte: ufficio stampa FIP

Commenta
(Visited 55 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.