7Days Eurocup, l'Arka Gdynia espugna Trento per 80-91

I bianconeri superati in casa dai polacchi, al terzo successo consecutivo in trasferta nel Gruppo D: la Dolomiti Energia di scena di nuovo in casa sabato alle 19.00 contro la De’ Longhi Treviso nella sesta giornata di campionato.

La Dolomiti Energia Trentino si arrende all’Asseco Arka Gdynia nel Round 4 di 7DAYS EuroCup: i bianconeri cedono 80-91 dopo 40’ in cui dopo un buon impatto sul match, i trentini hanno visto l’inerzia della partita scivolare verso i polacchi, bravi a scappare via tra secondo e terzo periodo e poi a contenere i tentativi di rimonta di una Dolomiti Energia a corrente alternata.

Dopo un buon primo quarto chiuso avanti di tre, i bianconeri si ritrovano sotto di 23 lunghezze nel cuore del terzo quarto con la squadra ospite infallibile dall’arco dei 6.75 e brava a contenere l’attacco dei padroni di casa, che Ale Gentile a parte (16 punti sui 32 della squadra nel primo tempo) non trova mai modo di sbloccarsi. Trento prova a reagire ai 55 punti subiti nei due quarti centrali dagli scatenati polacchi, ma arrivata sotto di 10 intorno alla metà dell’ultimo quarto non trova il guizzo per riaprire definitivamente i giochi, rimanendo a quota due vittorie (e due sconfitte) nel Gruppo D di 7DAYS EuroCup.

Miglior realizzatore dei bianconeri un Justin Knox da 21 punti (10-13 dal campo) e 14 rimbalzi (record societario pareggiato).

Il momento chiave

Nel secondo quarto Gdynia spacca la partita con tre triple consecutive di Ben Emelogu che trasformano il 19-16 dei primi 10’ nel 21-28 su cui i polacchi costruiscono un 13-28 complessivo di break reso meno pesante solo dallo show balistico di Ale Gentile (16 punti all’intervallo lungo).

Il numero

24 – Gli assist dell’Arka Gdynia, in una serata in cui l’attacco dei polacchi nonostante i problemi di falli di Josh Bostic ha girato a ritmi altissimi.

Il Tabellino

AQUILA BASKET TRENTO – ARKA GDYNIA 80-91

PARZIALI: 19-16; 13-28; 25-27; 23-20.

PROGRESSIVI: 19-16; 32-44; 57-71; 80-91.

TRENTO: Kelly 4, Blackmon 10, Craft 6 (10 assist), Gentile 16, Pascolo, Mian, Forray 9, Knox 21 (14 rimbalzi), Mezzanotte 3, King 11, Picarelli, Lechthaler. All. Nicola Brienza.

GDYNIA: Hammonds 15, Bostic 6, Moore 9, Szubarga 12, Emelogu 17, Woloszyn 11, Czerlonko, Kaminski, Upson 14, Hrycaniuk 7, Wyka. All. Przemyslaw Frasunkiewicz.

 

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Aquila Basket Trento.

Commenta
(Visited 53 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.