7Days Eurocup, Semifinali: sarà Alba Berlino - Valencia la Finale

Si chiude già in Gara-2 il discorso per le semifinali della Eurocup 2018/19. Dopo le vittorie nel primo atto delle rispettive serie, Alba Berlino e Valencia si aggiudicano anche il secondo match e si sfideranno in Finale. Cominciamo dai tedeschi di coach Garcia Reneses, impegnati al Poliesportiu D’Andorra contro il Morabanc di coach Navarro. Dopo un avvio in equilibrio (23-25), l’Alba prova a prendere il largo nel secondo quarto, chiuso sul +9 (42-51). I padroni di casa reagiscono e si portano fino al +1 (54-53 con 5’58” da giocare nel terzo periodo); ma i tedeschi, a loro volta, rispondono e al 30′ sono sul +11 (62-73).

L’Alba sembra chiudere i conti, allungando fino al +16 (65-81 a 7’55” dalla fine); ma il Morabanc non ha intenzione di mollare e, con un break di 16-2 riaprono tutto (81-83 e 2’09” sul cronometro). A stoppare la rimonta di Andorra e a spedire Berlino in Finale ci pensa Giedraitis, con i due canestri che fissano l’81-87 finale. Peyton Siva (21) è il top-scorer nell’Alba; Andrew Albicy (20+6 assist) e Jerome Jordan (17+7 rimbalzi) non bastano al Morabanc.

Alla Basket Hall di Kazan, invece, il Valencia la spunta sull’UNICS 73-79. Avvio fulminante degli ospiti, avanti 5-16 a 3’20” dalla prima pausa; i russi riescono a destarsi e a mettere una pezza, per il 16-23 del 10′. Il copione non muta nel secondo quarto. Il pallino del gioco sembra saldamente in mano al Valencia, che tocca più volte la doppia cifra di vantaggio; ancora una volta, l’UNICS reagisce nel finale di periodo e, al 20′, le due squadre vanno negli spogliatoi sul 36-39 per la compagine di coach Ponsarnau.

Il Kazan torna in campo con grinta e voglia, raggiungendo il pari sul 42-42 con Ndour (8’11” all’ultima pausa); Jamar Smith firma il primo vantaggio russo (48-46 a 4’19” dalla sirena) e il +3 poco dopo (52-49). Il periodo, però, si conclude con un break di 0-7 degli ospiti, per il 52-56 di fine terzo quarto. In avvio di quarto conclusivo, Valencia prova la fuga, andando più volte sul +8; i padroni di casa sembrano sul punto di crollare, ma tornano sotto con 3’56” sul cronometro (61-64). Ma Van Rossom è protagonista dell’allungo decisivo, con 6 punti in fila per il +9 con 1’17” da giocare (63-72). L’ultimo disperato tentativo dell’UNICS di rientrare non è fruttuoso e a festeggiare sono gli spagnoli. Sam Van Rossom e Matt Thomas (15 a testa) sono i migliori nel Valencia; Errick McCollum (13+5 assist) spicca nel Kazan.

7DAYS EUROCUP, SEMIFINALI, GARA-2 (22 MARZO 2019)

MORABANC ANDORRA (SPA) – ALBA BERLINO (GER) 81-87 (Berlino si aggiudica la serie 2-0)

UNICS KAZAN (RUS) – VALENCIA (SPA) 73-79 (Valencia si aggiudica la serie 2-0)

Commenta
(Visited 86 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.