Fortitudo, ufficiale la firma di Borra: i tre nuovi acquisti già schierabili nel weekend

La Fortitudo Kigili Bologna ha confermato l’arrivo di Jacopo Borra, il centro torinese che già in mattina aveva rescisso il contratto con la Dinamo Sassari. Di seguito il comunicato della società:

Fortitudo Pallacanestro è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo con l’atleta Jacopo Borra. Nato a Torino il 9 maggio 1990, centro di 215 cm, Jacopo è cresciuto cestisticamente nel settore giovanile della Fortitudo, con la quale si è aggiudicato nel 2009 il titolo Nazionale Cadetti. Sempre con la maglia della Effe, ha collezionato alcune presenze a referto, in serie A, tra il 2007 e il 2009, per poi giocare una decina di minuti di media a partita nella Fortitudo griffata Amori che nella stagione 2009/10, sul campo, conquistó la promozione in serie A2 al culmine di un’interminabile finale Playoff, contro Forlì. Nella stagione 2010/11, Jacopo è approdato per un primo biennio a Treviglio, per poi giocare nella nostra penisola a Pistoia, Omegna, Barcellona Pozzo di Gotto, Roseto e Imola. Nell’estate 2017, si è concretizzato il suo ritorno a Treviglio, dove ha giocato quattro stagioni consecutive in serie A2, fornendo un contributo decisivo per le sorti del Club lombardo e chiudendo l’ultimo campionato (stagione 2020/21) ad una media di 11 punti e 8 rimbalzi nella fase regolare, incrementando i suoi dati statistici a 13 punti e 12,2 rimbalzi di media, nella seconda fase. Nei primi mesi dell’attuale stagione agonistica, Borra ha indossato la maglia della Dinamo Sassari e ora (con il numero 99 sulle spalle) vivrà una nuova, importante esperienza con la Effe. Jacopo ha anche vestito la maglia della nostra Nazionale con le rappresentative Under 16, Under 18 e Under 20, venendo convocato (nel 2012) anche dalla Nazionale maggiore sperimentale.

Così come gli altri due acquisti degli ultimi giorni, ovvero James Feldeine e Vasilis Charalampopulos, Borra è stato tesserato in tempo e sarà quindi schierabile già in questo weekend contro Tortona.

 

Foto a cura di: Fortitudo Kigili Bologna

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.