Geko Sant'Antimo, Maggio: “Contro Molfetta partita importante per classifica e morale”

In prime-time, come le partite più attese. Geko Sant’Antimo-Pavimaro Molfetta, in programma domani sera alle 20:30 al PalaEdilgen, chiuderà ufficialmente la 4^ giornata del campionato del Girone D di Serie B e metterà di fronte due squadre uscite malconce dall’ultimo turno: i padroni di casa bruciati sulla sirena da Lestini a Cassino, i pugliesi sconfitti sorprendentemente in casa da Torrenova. Motivazioni forti per entrambe le pretendenti dunque, che fanno parte del ricco novero di protagoniste annunciate di questo campionato dopo aver cambiato tanto in sede di mercato. Per la Pavimaro, quintetto rivoluzionato per 4/5 con gli arrivi del play Villa, dello scorer Tassone, dell’ala Scali e di Francesco Infante, da anni uno dei migliori pivot della categoria (22.7 punti e 6.7 rimbalzi per lui nelle prime tre giornate). Due gli ex della partita, uno per squadra: tra i pugliesi c’è Matteo Bini, rinforzo playoff per Sant’Antimo solo pochi mesi fa, tra i locali c’è Roberto Maggio, che giocò a Molfetta nella stagione 2010-11.

Qui Geko –  A parlare in casa Sant’Antimo, alla vigilia del match con la Pavimaro, è proprio Roberto Maggio, uno dei leader di questa Geko. “Riprendersi dopo una sconfitta come quella di Cassino non è mai semplice – dice Roberto Maggio, che in ciociaria aveva realizzato con 1” da giocare il canestro del 59-60 –. Abbiamo rivisto la partita e al netto di quella tripla subìta sulla sirena abbiamo registrato i troppi errori commessi. Siamo una squadra nuova ma anche molto esperta, dobbiamo assolutamente trovare una continuità di gioco e rendimento perché sia sabato scorso che la domenica prima con Taranto abbiamo avuto troppi alti e bassi. In settimana abbiamo lavorato sodo, sappiamo che Molfetta è un’avversaria tosta, con un quintetto importante e lunghi forti ed esperti, ma noi dobbiamo assolutamente vincere e far rispettare il fattore campo. E’ solo la quarta giornata, ma per noi questa sarà una partita pesante sia per la classifica, che va delineandosi, che per il morale”. Coach Origlio per il match con i pugliesi ritroverà Nacho Ochoa, che ha saltato per infortunio le ultime due gare riprendendo ad allenarsi questa settimana. Non sarà al 100%, ma darà il suo contributo.

L’Appuntamento – Si gioca al PalaEdilgen di via Marconi, a Sant’Antimo, domani sera alle 20:30. Arbitreranno i Signori Danilo Correale di Atripalda (AV) e Andrea Manganiello di S.Giorgio del Sannio (BN). I biglietti per la gara sono già disponibili in prevendita sulla piattaforma Go2 e saranno in vendita al botteghino prima della gara al prezzo di 5€ (ingresso gratuito per gli under 14). La partita sarà visibile per gli abbonati sul circuito LNP Pass.

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.