Green Basket Palermo, esordio a Piacenza nella seconda fase

Dopo due settimane di lavoro in palestra, malgrado i tanti problemi all’impianto comunale che non ha reso la vita facile agli atleti negli allenamenti al PalaMangano, finalmente il Green Basket Palermo è pronto ad esordire in questa seconda fase del campionato di Serie B Old Wild West.

Una seconda fase che ha visto riunire le 16 squadre originariamente facenti parte del girone B strutturato in estate, scomposto poi per esigenze organizzative nelle 14 giornate fin qui disputate. Primo di questi 8 appuntamenti che andranno a definire la classifica della regular season è la trasferta davvero ostica sul parquet della Bakery Piacenza, sabato alle 21.

I palermitani però, dal cambio di guida tecnica con l’ingresso di coach Verderosa, hanno ritrovato condizione e morale, grazie anche al successo in chiusura di prima fase contro Sangiorgese che ha consentito ai biancoverdi di rialzare la testa e risollevare la propria condizione in classifica. L’ultimo posto in graduatoria è ancora dei siciliani, ma la classifica in coda è compatta e sognare la salvezza non è un miraggio.

Dall’altra parte però in questo esordio ci sarà la Bakery Piacenza, una delle più forti corazzate del girone, come dimostrato dai 24 punti in classifica frutto di 12 vittorie e sole 2 sconfitte. Al PalaBakery l’impresa dello scalpo è riuscita solo al Pavia (prossimo avversario, al PalaMangano, del Green), ma la cattiveria agonistica messa sul parquet dai palermitani e la fase della rimonta salvezza possono essere degli stimoli sufficientemente grandi per provare l’exploit.

La guardia biancoverde Mirko Gentili è conscio delle difficoltà che questa sfida presenta, ma altrettanto consapevole della compattezza del gruppo Green: “E’ la favorita del girone, ma noi andremo lì e ce la giocheremo senza paura. Grazie a queste due settimane di stop forzato siamo riusciti ad integrare meglio i nuovi innesti, possiamo giocarcela”.

Palla a due in programma alle 21 di domani sera al PalaBakery, arbitreranno Simone Farneti e Riccardo Mulas di Quartu Sant’Elena (CA). Il match sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass.

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.