La Gold & Gold Messina al PalaTracuzzi per chiudere la serie e raggiungere la finale playoff

Dopo l’affermazione nella gara di andata, la Gold & Gold Messina torna in campo per il match di ritorno della semifinale playoff del campionato di serie C Gold Memorial Haitem Fathallah.

I giallorossi rendono visita alla Nuova Pallacanestro Messina, sconfitta al “PalaMili” per 93-78 con l’obiettivo di chiudere la serie, ma se la dovrà vedere con una formazione che cercherà con tutte le sue forze di riportarla in parità. A Mili, la squadra allenata da Beto Manzo ha disputato un match di tutto rispetto per almeno 25 minuti, rimontando tutte le volte in cui gli scolari hanno tentato di distanziarli. Poi ha ceduto dal punto di vista fisico, pagando anche per l’esiguità di un roster, meno profondo rispetto a quello della Basket School. Conoscendo, però, il carattere del coach argentino e dei suoi ragazzi, mercoledì al “PalaTracuzzi”, non sarà una passeggiata per la Gold & Gold. Anche se la pressione stavolta sarà tutta sulla Nuova Pallacanestro, che non potrà sbagliare se vorrà allungare la serie, Nino Sidoti e compagni dovranno dimenticare quanto fatto sabato scorso, scendere in campo concentrati, pronti a gettare ancora una volta il cuore oltre l’ostacolo.

Calma, pazienza e determinazione dovranno essere i fattori decisivi per la squadra diretta da Pippo Sidoti se vorrà centrare una storica qualificazione alla finale per la promozione in serie B.

“Dobbiamo essere tranquilli, sereni – ha dichiarato al termine di gara-1 il tecnico pattese – perché questi sono i playoff, si gioca ogni tre giorni e devi stare sul pezzo. Dobbiamo essere bravi a restare concentrati perché a casa loro sarà un’altra partita. Una gara tosta, dura e fisica, però noi dobbiamo cercare di chiuderla in due partite”.

Le festività di Pasqua non hanno permesso ad entrambe i tecnici di preparare la meglio la sfida. Nonostante ciò, la squadra si è allenata lunedì a Patti e completato la preparazione alla sfida sul parquet di Mili nel pomeriggio di martedì. Ci sono tutti i presupposti per assistere ancora una volta ad un derby spettacolare e avvincente che dovrebbe richiamare una buona cornice di pubblico, anche se la collocazione oraria della gara non è certo delle più ideali.

La palla a due è infatti prevista per le ore 20:00 di mercoledì 20 aprile. Il derby playoff sarà diretto dalla coppia arbitrale formata da Paolo Filesi di Chiaramonte Gulfi (RG) e da Federico Puglisi di Aci Catena (CT). La gara sarà trasmessa in diretta – streaming sulla pagina Facebook ufficiale della Basket School Messina e su Messina Sportiva a partire dalle ore 19:50 circa. La telecronaca sarà affidata a Carmelo Minissale, il commento di Peppe Melita, con la supervisione tecnica di Vincenzo Nicita Mauro.

Commenta
(Visited 42 times, 2 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.