La Rimadesio Aurora Desio si rilancia dopo la sconfitta di Cividale, battuta Monfalcone

DESIO – Riscossa doveva essere e riscossa è stata. Presa per mano soprattutto dalla premiata ditta Sirakov – Giarelli, la Rimadesio Aurora Desio accende un falò con cui ardere lo stop di Cividale e ritrova il sorriso superando al “Pala Moretto” la Pontoni Monfalcone con il punteggio di 80-64. Le sorti della partita non sono mai state in discussione con la squadra di coach Gabriele Ghirelli in costante controllo della sfida. Vittoria all’andata, vittoria al ritorno, quindi. E la classifica continua a profumare  di buono con il quarto posto con 18 punti in coabitazione con la Civitus Allianz Vicenza sconfitta dalla Lissone Interni Bernareggio. Unica nota dolente della giornata, per Desio, l’infortunio alla caviglia di Andrea Leone.
PRIMO QUARTO – Parte meglio Monfalcone con Rezzano ma Giarelli e Mazzoleni proiettano decisamente in orbita Desio facendole assumere subito il comando delle operazioni. Vangelov ci mette la ciliegina sulla torta replicando a Medizza e Prandin  e Desio conclude il quarto d’esordio con un convincente 21-13.
SECONDO QUARTO – Mazzoleni porta la Rimadesio a più tredici in massimo vantaggio, Monfalcone cerca di prendere le contromisure memore del successo da cui è reduce contro la Bologna basket e si riporta in scia sul 26-20. Giarelli e Mazzoleni macinano punti, Sirakov conferma di sapere il fatto suo sui tiri dall’arco. Una schiacciata di Mazzoleni e i canestri di Giarelli e Di Giuliomaria consentono ai padroni di casa di largheggiare all’intervallo lungo sul 41-25.
TERZO QUARTO – Il solito Rezzano prova a trascinare i goriziani ma Giarelli sforna sette punti in serie confermando il suo ottimo stato di forma. Gallazzi si prende   un fallo tecnico , Prandin ne mette tre su tre dalla lunetta e Monfalcone si porta a meno tredici: 50-37. Prandin e Naoni cercano di approfittare di un momento di stanca dei padroni di casa per avvicinarli sul 52-44. Ci pensano però Di Giuliomaria e Sirakov a riportare Desio in doppia cifra alla penultima sirena con il punteggio a favore di 60-50.
ULTIMO QUARTO – Prandin comincia a riscaldare Monfalcone per riportarla in partita, Giarelli, però, con tre canestri di fila, chiude definitivamente il discorso e Desio la porta a casa con un convincente 80-64. Quinta vittoria nelle ultime sei gare per la squadra di Ghirelli che potrebbe davvero diventare una delle rivelazioni del girone e coltivare pensieri di gloria.
TABELLINO
RIMADESIO AURORA DESIO: Sirakov 23, Giarelli 21, Mazzoleni 13, Di Giuliomaria 8, Vangelov 6, Molteni 5, Ivanaj 2, Gianoli 2, Leone, Nasini, Gallazzi, Basso. Coach: Gabriele Ghirelli.
Tiri liberi: 13 su 20, rimbalzi 39 (Mazzoleni 8), assist 20 (Sirakov 5).
PONTONI FALCONSTAR MONFALCONE: Prandin 21, Rezzano 12, Medizza 11, Naoni 11, Coronica 4, Azzano 3, Bacchin 2, Sackey, Bellato, Maiola, Vegnaduzzo. Coach: Matteo Praticò
Tiri liberi: 15 su 21, rimbalzi 38 (Medizza, Coronica 7), assist 7 (Rezzano 3)
ARBITRI
Davide Galluzzo di Brindisi, Adriano Acella di Corato (BA)
Commenta
(Visited 69 times, 1 visits today)

About The Author

Cristiano Comelli Sono nato a Milano il 12 gennaio 1970 e mi occupo di giornalismo da circa vent'anni sia di cronaca sia di sport. Ho cominciato con il quotidiano locale "La Prealpina" scrivendo di calcio e ciclismo, poi, sempre per il calcio, ho avviato una collaborazione con il quotidiano "Il Giorno" che dura tuttora. MIisono poi avvicinato al mondo del basket attraverso le collaborazioni con alcune testate on line ed eccomi qua, pronto a vivere la magia del basket insieme con gli amici di Tuttobasket.