La seconda fase della Sinermatic Ozzano inizia da Cesena

A tre giorni dalla sconfitta all’overtime  a Firenze, i New Flying Balls provano a voltare pagina, lasciando alle spalle una difficile e sfortunata prima fase conclusa con 4 vittorie e 10 sconfitte per concentrarsi al meglio sulla seconda parte di regular season, fase pronta a  decollare già da questo week-end.

Purtroppo però la situazione di emergenza in casa Sinermatic permane, e ancora una volta i Flying dovranno scendere in campo senza diverse pedine e con le rotazioni ridotte ai minimi termini. Ozzano sfiderà per la 15^ giornata di campionato, o per chi preferisce per la 1^ giornata della 2^ fase, i Tigers Cesena, formazione in netto recupero dopo un complicato avvio di stagione. Si gioca al Carisport con palla a due Domenica 21 alle consuete ore 18:00.

Cesena è una delle squadre più in forma del campionato” – conferma coach Grandi alla vigilia del match – “vengono da un grandissimo momento (tre vittorie consecutive contro Alessandria, Faenza ed Imola ndr) e da quando hanno cambiato guida tecnica (coach Tassinari ha rilevato la panchina di coach Di Lorenzo) la loro stagione ha svoltato e con un bilancio di 4 vittorie su 5 partite possiamo davvero dire che hanno cambiato passo. D’altronde – prosegue l’allenatore ozzanese – sono una squadra molto profonda che può contare su una rotazione ampia con tutti giocatori di categoria  e di talento”.

 

Il fattore assenze condizionerà nuovamente la partita della Sinermatic. “Purtroppo dobbiamo ancora riscontrate tante assenze; i ragazzi positivi al Covid non si sono negativizzati e dovremo fare a meno di loro anche in questa occasione. Saremo pertanto gli stessi dell’ultima partita giocata a Firenze (in quell’occasione era stato recuperato in extremis Okiljevic)”.

Davvero un periodo nero con la fortuna, ma nonostante questo contro Livorno e Firenze la Sinermatic ha sfiorato grandi imprese. “Veniamo da settimane molto complicate, i ragazzi rimasti a disposizione si stanno impegnando davvero tanto e sono orgoglioso di quello che stanno facendo. Peccato che in queste ultime due partite non siamo riusciti a raccogliere punti, causa alcuni episodi che hanno girato male, ma abbiamo dimostrato di potercela giocare con chiunque nonostante la situazione d’emergenza in cui siamo. Non posso che ringraziare questi ragazzi encomiabili che hanno dimostrato di avere un grande cuore e tanta anima”

Le poche rotazioni costringono i tuoi ragazzi a fare davvero gli straordinari. “Domenica giocheremo la terza partita in 7 giorni con rotazioni molto corte, e quindi la fatica inizierà a farsi sentire. Però vogliamo provarcela a giocare e guardare giorno dopo giorno a quello che possiamo fare e scendere in campo con l’atteggiamento giusto e con la voglia di provarci contro tutti.”

Senza dimenticare che Mercoledì di torna nuovamente in campo. “Temo che anche Mercoledì in casa contro Oleggio saremo sempre gli stessi; la mia speranza è quella di tornare al più presto in una situazione di normalità che permetta di tornarci ad allenare tutti insieme e in partita avere maggiori rotazioni, soprattutto nel settore dei lunghi dove a rimbalzo, come abbiamo dimostrato a Firenze, siamo in sofferenza”.

 

L’incontro fra Tigers e Flying sarà come sempre trasmesso sulla piattaforma streaming LNP Pass. Per tutti gli appassionati segnaliamo che sulla pagina Facebook dei Tigers Cesena (link che verrà condiviso anche sulla nostra pagina ufficiale) a partire dalle 17:00 ci sarà un ricco prepartita in diretta dal Carisport a cura degli addetti stampa cesenati e ozzanesi, Massimo Framboas e Marco Rivola. Dirigerà l’incontro una coppia arbitrale tutta genovese composta dai signori Rezzoaldi e Cattani.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.