Messina: "Unica nota negativa è l'infortunio di Shields. Bisogna recuperare energie per vincere Gara 2"

Così Coach Ettore Messina ha commentato Gara 1 dei quarti di finale dei playoff del campionato italiano: “Abbiamo giocato una partita solida difensivamente, dopo un avvio un po’ troppo leggero, di tre o quattro minuti in cui abbiamo permesso qualche canestro facile di troppo. Poi siamo cresciuti e abbiamo svolto un buon lavoro a rimbalzo. Quello che ci preoccupa è l’infortunio di Shavon Shields: ha fatto un movimento strano e adesso dovremo vedere che tipo di problema abbia. Domani andiamo di nuovo in campo e sperimentiamo una situazione nuova per tutti. A me è capitato di giocare i “back-to-back” in Russia un po’ di anni fa e non è mai facile farlo. Dovremo recuperare subito energie fisiche e mentali, da tutti, in modo da tentare di vincere anche Gara 2″.

Così Riccardo Moraschini alla fine: “Abbiamo alzato il livello difensivo dopo un primo quarto in cui hanno segnato un po’ troppo e questo ci ha permesso di prendere un buon vantaggio, ma non conta nulla perché l’importante è vincere. Sappiamo che ci aspetta un mese speriamo molto lungo, ma il modo migliore di affrontarlo è giocando una partita alla volta e pensare solo a quello. Per me si tratta di allenarsi bene ed essere pronto quando serve. Siamo una squadra profonda e ambiziosa, per cui tutti sappiamo di dover essere pronti a dare una mano quando serve”.

FONTE: Olimpia Milano

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.