L'Olimpia Milano si prepara alla trasferta di Istanbul contro il Fenerbahce: per Melli e Datome partita da ex

Gigi Datome ha giocato a Istanbul contro il Fenerbahce la passata stagione. Gli hanno consegnato il ritratto che ne ha sancito la cosiddetta “Yellow Legacy”, c’era uno striscione che lo ricordava, ma non c’era pubblico. Per questo, la gara di venerdì sarà diversa. Ritroverà l’abbraccio del popolo del Fenerbahce. Datome al Fenerbahce ha trascorso cinque stagioni, dal 2015 di rientro da Boston al 2020, con quattro apparizioni alle Final Four di EuroLeague (nel quinto anno le Final Four non si sono disputate) e il titolo europeo vinto nel 2017. In tutto ha giocato 149 partite di EuroLeague in gialloblù, segnando 1.538 punti. Ha anche vinto tre volte il titolo turco e tre volte la Coppa di Turchia. Nel 2016 è stato MVP della finale del campionato turco. L’esperienza di Nicolò Melli è meno lunga, vi ha giocato due anni tra il 2017 e il 2019 giocando 72 partite inclusa la finale di EuroLeague nel 2018, per molti la miglior prestazione individuale di sempre in una finale non coronata da quella che sarebbe stata per lui una meritata vittoria e un inevitabile titolo di MVP, e le Final Four del 2019. Melli ha segnato 583 punti per il Fenerbahce in EuroLeague con 325 rimbalzi catturati. Ha vinto anche un titolo e una Coppa di Turchia. Ha lasciato il club solo per la NBA, per andare a New Orleans. Per Datome e Melli è una partita speciale. Non solo per loro. L’allenatore del Fenerbahce, da quest’anno, Aleksandar Djordjevic ha giocato a Milano in due riprese, vincendo una Coppa Korac da playmaker, e poi ha allenato la stessa Olimpia dal 2005 al 2007, anche se con sole tre presenze in EuroLeague. E’ il terzo ex di questa partita.

LA CONNECTION – Sergio Rodriguez, Kyle Hines e Nando De Colo hanno giocato assieme al CSKA Mosca, vincendo l’EuroLeague nel 2019 a Vitoria, cui era presente anche il Fenerbahce. Il general manager del Fenerbahce, Maurizio Gherardini ha lavorato con Ettore Messina a Treviso. Dyshawn Pierre e Achille Polonara sono stati allenati da Gianmarco Pozzecco a Sassari. Infine, Maryal Shayok e Devon Hall hanno giocato assieme all’università della Virginia.

I PRECEDENTI – Nei 20 precedenti, il Fenerbahce guida 13-7. Le due squadre si sono affrontate nel 1996/97, primo turno di EuroLeague con doppia vittoria dell’Olimpia. Nel 2011/12 si sono ritrovate, ancora nelle Top 16, e il Fenerbahce ha vinto a Istanbul 65-63 ma perso a Milano 85-72 (27 punti di Malik Hairston). Nel 2013/14, l’Olimpia ha vinto a Milano 90-85 (17 di Daniel Hackett) e poi si è ripetuta a Istanbul 82-73 con 16 punti di David Moss e 13 di Alessandro Gentile. Il Fenerbahce ha poi vinto dieci partite consecutive tra le due squadre, quattro nella stagione 2014/15, prima di perdere la partita di andata della stagione 2019/20 a Milano 87-74. In quella partita ci sono stati 22 punti di Sergio Rodriguez. Nel 2020/21, l’Olimpia ha vinto di nuovo a Istanbul 79-71 con 15 punti di Zach LeDay e 13 di Kevin Punter, ma il Fenerbhace si è preso la rivincita nella gara di ritorno imponendosi 100-92 con 20 punti di Nando De Colo, 16 di Gigi Datome nell’Olimpia.

Sito Ufficiale Olimpia Milano

Commenta
(Visited 59 times, 1 visits today)

About The Author