Napoli Basket, domani il 'Memorial Michele Amoroso'

Tutto pronto per il ” “, che si terrà domani sera, ore 20, al PalaBarbuto. La rende omaggio al suo Presidente e Fondatore Michele, tra i soci fondatori anche della Gevi Napoli Basket. L’evento vedrà la partecipazione delle due squadre targate Generazione Vincente. Oltre agli azzurri, infatti, scenderanno in campo i “cugini” della Gevi Vasto Basket, squadra che disputerà il prossimo campionato di Serie C Gold Abruzzo.

Si affronteranno due squadre, composte da un mix di atleti dei due roster, in due tempi da 12 minuti. Oltre alla partita sono in programma, fra primo e secondo tempo, anche gara da 3 punti e delle schiacciate per la quale, una giuria composta da pubblico ed addetti ai lavori, assegnerà il premio “The Best Dunk” della serata.

L’ingresso al “Memorial Michele Amoroso” sarà gratuito, con la possibilità, per chiunque volesse contribuire ad una nobile causa, di effettuare una donazione, tramite bonifico intestato a “Fondazione Santobono Pausilipon” – – con causale “Memorial Michele Amoroso”. L’intero ricavato della serata, infatti, sarà devoluto al reparto di Oncologia Pediatrica dell’A.O.R.N. Santobono Pausilipon di Napoli, grazie alla Santobono Pausilipon Fondazione, diretta dalla preziosa dott.ssa Flavia Matrisciano, da sempre amica del Napoli Basket.

Per accedere al PalaBarbuto, è necessario il Green Pass a partire dai 12 anni. All’interno del palazzetto è obbligatoria mascherina.

Così Alfredo Amoroso, Amministratore Delegato Gevi Napoli Basket: “Sono davvero emozionato si sia riusciti ad organizzare un evento come questo, in onore di mio padre. Sarebbe stato sicuramente felice di vedere insieme, tra l’altro in un giorno speciale come quello di San Michele, le squadre di Napoli e Vasto, progetti sportivi che ha sempre sostenuto con passione e nei quali ha creduto sin dal primo momento, proprio come un padre fa coi suoi figli.

L’intero ricavato della vendita dei biglietti verrà donato al reparto di Oncologia Pediatrica dell’A.O.R.N. Santobono Pausilipon di Napoli. Mio padre, un esempio per tutti noi, è sempre stato vicino ai temi riguardanti le persone che vivono da vicino la sofferenza e, grazie anche alla fondazione dell’Associazione “In Nome di Concetta Onlus”, ha più volte realizzato progetti in sinergia con le principali strutture della città”.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Napoli Basket.

Commenta
(Visited 53 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.