NBA, LaMarcus Aldridge annuncia il ritiro!

LaMarcus Aldridge ha annunciato il ritiro: la notizia che ha sconvolto tifosi e appassionati

Un fulmine a ciel sereno. La notizia del ritiro di LaMarcus Aldridge ha sconvolto il mondo del basket. Il ritiro improvviso è dovuto ad un problema cardiaco: in una lettera indirizzata a tutti i tifosi, il giocatore ha infatti spiegato di aver giocato con un battito cardiaco irregolare, recentemente il ritmo cardiaco è peggiorato notevolmente spaventando notevolmente il giocatore dei Brooklyn Nets.

La lettera di LaMarcus Aldridge si intitola “Today, I write letter with a heavy heart” ed è un excursus storico dei suoi problemi cardiaci. Aldridge racconta il supporto dei familiari e dei compagni. Si legge nella nota: “La pallacanestro è stata la mia priorità per 15 anni, adesso però devo anteporre la mia salute e la mia famiglia”.

Il ringraziamento si Aldridge è anche rivolto agli Spurs, casacca che ha indossato per 5 anni, e a Brooklyn con cui “si scusa” per essere durato poco. LaMarcus Aldridge ha concluso la lettera affermando che “non possiamo mai sapere quando qualcosa giunge alla fine, per questo dobbiamo goderci ogni giorno. Io posso davvero dire di averlo fatto”.

Classe ’85, il lungo ha iniziato la sua carriera con i Portland Trail Blazers prima di approdare a San Antonio e infine ai Brooklyn Nets. Con 19.887 punti realizzati è il 47° miglior realizzatore nella storia della NBA.

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.