Oleggio, ufficiale: Pastorello sollevato dall'incarico di capo allenatore

“L’Oleggio Magic Basket comunica di aver sollevato dall’incarico di capo allenatore Filippo Pastorello. Una decisione molto sofferta da parte della società presa dopo un’accurata e profonda riflessione da parte della dirigenza intera: Pastorello è entrato a far parte della famiglia biancorossa nella stagione 2018/2019 come terzo allenatore in B e nello staff del settore giovanile, quattro anni intensi e di forte crescita.

Il presidente Mauro Giani: «Prendere certe decisioni è sempre molto complicato, perché con le persone si instaurano rapporti professionali e anche e soprattutto umani e personali e con Filippo c’erano entrambi. Ecco perché se da un lato si può accettare una decisione del genere, dall’altro, torno a ripetere, è difficile. Filippo è una bella persona e auguro a lui tutte le migliori fortune di questo mondo, perché le merita assolutamente».

Le parole del Gm Daniele Biganzoli: «Siamo molto dispiaciuti della scelta fatta, ma a mente fredda doverosa visto il percorso fin qui svolto da parte della squadra; rimaniamo convinti che Filippo sia una persona molto preparata tecnicamente e continuiamo a credere nelle sue preparazione e professionalità e in questi anni si è creato un solido rapporto umano che non verrà meno. E’  l’allenatore che paga per tutti una situazione che era necessario modificare. E’ un segnale forte che lanciamo alla squadra, serve una scossa con otto partite da giocare e una strada che è in salita».

Fonte: Ufficio Stampa Mamy OMB

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.