L'Olimpia batte il Khimki e riparte. Messina: "Buona prestazione da parte nostra"

Pronto riscatto in EuroLeague per l’Olimpia Milano che, dopo lo stop impostogli dallo Zenit, sconfigge un’altra russa, il Khimki Mosca, ko al Forum per 84-74. Sugli scudi Shavon Shields (17+5 reb) e Gigi Datome (15+5 reb), mentre negli ospiti i migliori sono Jordan Mickey (23+11 reb) ed Errick McCollum (15). Un successo, quello di ieri sera, che permette ai meneghini di mantenere la 3° posizione nella generale (17-9), in scia a Barcellona e CSKA Mosca.

Così Coach Ettore Messina ha commentato la vittoria sul Khimki: “Conosciamo bene le difficoltà che sta attraversando il Khimki in questa stagione, le tante assenze, ma devo dire che il loro impegno è stato encomiabile. Noi abbiamo giocato una buona partita, controllata fino a costruire un vantaggio attorno ai 20 punti nel terzo quarto. Poi probabilmente non ho aiutato né lui né la squadra inserendo Jeremy Evans“.

Lui non sapeva cosa fare, noi non sapevamo cosa fare per aiutarlo, abbiamo perso un po’ di ritmo per qualche minuto e alla fine ci siamo complicati un po’ la vita” – continua – “Alla fine però abbiamo vinto con un buon margine quindi va bene così. Zach LeDay e Jeff Brooks stanno proseguendo il lavoro di recupero, non sono ancora pronti, probabilmente Jeff è più vicino al rientro, ma al momento non farei previsioni“.

Gigi Datome:Poteva diventare una partita complicata perché a loro mancavano giocatori importanti, ma dovevamo solo pensare a noi stessi, è quello che abbiamo fatto, alla fine è stata una serata positiva, abbiamo guidato sempre, in generale impegno e concentrazione ci sono sempre stati“.

Shavon Shields:Nel secondo tempo non siamo stati efficaci come avremmo voluto, poi loro ci hanno obbligato a prendere qualche tiro difficile, ma la difesa è andata meglio. E’ stata una vittoria importante, ora dobbiamo continuare nel mese di marzo“.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Olimpia Milano.

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.