Padova, ufficiale: ingaggiato Filippo Rizzi

“L’Antenore Energia Virtus Padova ha il piacere di comunicare l’ingaggio per la stagione 2020/21 dell’atleta Filippo Rizzi, proveniente dal BAM in C Gold. Rizzi in queste settimane era stato aggregato agli allenamenti della prima squadra e va a riempire lo slot lasciato libero dalla rescissione consensuale con Simone Carnaghi.

Rizzi è un’ala forte di 196 centimetri, classe ’97, che andrà a comporre con Bianconi, Ferrari, Morgillo e Rigato la banda di lunghi a disposizione di coach Daniele Rubini. Scuola Virtus Padova, Rizzi è padovano di Saccolongo e arriva in Serie B dopo importanti stagioni vissute in C Gold con Arzignano e BAM.

«Quello di Rizzi è per noi un gradito ritorno – commenta il Ds della Virtus Roberto Rugo -. Torna in neroverde dopo aver svolto con successo tutto il percorso nel nostro settore giovanile ed essersi imposto come giocatore di alto profilo per la C Gold. Rizzi è con noi per dare profondità ed alternative tattiche alla rosa di coach Rubini e date le sue caratteristiche, che ben si sposano con il nostro gioco, siamo convinti che potrà essere un concreto aiuto anche in questa categoria. Si tratta di un giocatore bravo sia sotto canestro che fronte canestro che con i suoi tiri da fuori può diventare un’arma tattica nelle nostre rotazioni. Per il buon esito di questa operazione ringraziamo per la collaborazione una società amica come il BAM e il suo presidente Biagio De Salvo che hanno liberato il ragazzo data l’ancora incerta partenza del campionato di C Gold».”.

Fonte: ufficio stampa Virtus Padova

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.