Vuelle Pesaro, Cioppi: "Quanto fatto in Coppa Italia deve spingerci a migliorare ancora"

Per la Vuelle è stata un’edizione delle Final Eight assolutamente da ricordare. Ok, in finale è arrivata una sconfitta pesante contro la corazzata Olimpia Milano, ma i ragazzi di coach Repesa possono essere lo stesso contenti per il cammino effettuato, che certifica anche il bel campionato fatto finora, dopo anni di affanni e di anonimato.

Della Coppa Italia ha parlato il DS Stefano Cioppi, intervistato da Il Corriere Adriatico: “Dispiace sempre perdere in finale, poiché la voglia di alzare il trofeo era tanta. A parte il ko con Milano, però, di questa competizione ci restano tante belle cose, come le emozioni vissute nelle partite con Sassari e Brindisi, dove a causa della stanchezza, nel finale, abbiamo rischiato tanto“.

Dobbiamo avere la consapevolezza del lavoro svolto finora per continuare su questa strada, in modo da raggiungere il prima possibile la salvezza e forse qualcosa di più” – continua – “Quanto fatto in questa Coppa Italia deve spingerci a voler migliorare ancora. Questo è quello che cerca di insegnare a tutti ogni giorno anche coach Repesa. E non mi riferisco solo ai giocatori, ma anche a noi come società“.

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.