La Vuelle Pesaro torna dopo 9 anni alle Final Eight. Repesa: "Obiettivo da sogno"

Vittoria contro la Germani Brescia nell’ultima giornata del girone di andata che garantisce alla VL Pesaro il sesto posto in classifica e la qualificazione alle Final Eight di Milano. Pesaro non partecipava a una Final Eight dall’edizione 2012 giocata a Torino quando arrivo alla semifinale persa poi con Cantù. L’ultimo campionato in cui Pesaro ha ottenuto più punti in classifica dopo 14 giornate è stato quello della stagione 2007/08 quando vinse 9 gare in 14 turni, due in più di questa stagione. Quarta volta in stagione con valutazione oltre il 100 Pesaro supera la Germani Brescia realizzando 13 triple, record stagionale eguagliato.

MVP della gara l’ungherese Marko Filipovity che con 24 punti eguaglia la miglior prestazione stagionale per un giocatore della VL realizzata da Carlos Delfino alla dodicesima giornata nella gara giocata a Brindisi.

Record stagionale per Filloy (nella foto) che con 22 arriva a un punto dalla sua miglior prestazione in Serie A, realizzata contro Brindisi nella stagione 2017/18 quando vestiva la maglia della Sidigas Avellino. Con le 5 triple realizzate Filloy eguaglia il suo record in Serie A. Sono state altre 4 le gare in cui il play nato in Argentina ne ha realizzate altrettante: una nella stagione 2014/15 con la maglia di Pistoia, una nel campionato 2016/17 a Venezia e due con Avellino nella stagione 2017/18.

Felicissimo coach #Repesa: “Una vittoria molto importante, che ci permette di raggiungere un obiettivo che per noi è un sogno, frutto di ottimi giocatori con una grande chimica. Devo ringraziare i ragazzi per aver regalato una grande gioia a questa storica società e a tutti i tifosi, che purtroppo non possono esultare di persona insieme a noi“.

Si è avvertito del nervosismo stasera (ieri ndr); non abbiamo giocato benissimo ma nel secondo tempo siamo stati più connessi in difesa, fluidi, lucidi e aggressivi in attacco” – continua – “Al momento, il bilancio del nostro girone di andata mi vede soddisfatto. Ma personalmente credo che avremmo potuto avere una o due vittorie in più“.

Ma sono contento” – conclude Repesa – “Un sogno diventa realtà, ma dopo i festeggiamenti, da martedì inizieremo a pensare solo a Sassari. Il nostro obiettivo in primis deve restare la salvezza, senza precluderci però altri sogni“.

Statistiche a cura di Ufficio Stampa Lega Basket. Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro.

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.