Givova Scafati, Finelli: "Ultimo quarto scellerato. L'abbiam persa noi"

L’anno nuovo non è certo partito bene per la Givova Scafati. Dopo il ko patito nel derby con il Napoli Basket, infatti, i ragazzi di coach Finelli sono stati sconfitti anche al PalaSojourner di Rieti, con la squadra di coach Alessandro Rossi ad imporsi per 79-74, con un ultimo quarto da 28-16 di parziale per i padroni di casa.

Questa la reazione di coach Alessandro Finelli: “L’abbiamo persa noi, perché sul +10 avremmo dovuto gestire la gara in maniera differente. Abbiamo disputato un ultimo quarto scellerato, per errori difensivi e in attacco che ci hanno fatto perdere definitivamente il feeling con la contesa. Dopo un inizio difficile, eravamo riusciti a girarla a nostro favore, giocando con lucidità. I primi due negativi possessi dell’ultimo quarto hanno però permesso agli avversari di rientrare in partita“.

Il finale meriterebbe di essere rivisto: due falli in attacco ed un tecnico ci hanno tolto la possibilità di disporre del nostro miglior giocatore (Thomas n. d. r.), notoriamente corretto nel prendere posizione” – prosegue Finelli – “Sono state decisioni degli arbitri quanto meno dubbie, così come il piede sulla linea fischiato a Marino negli ultimi secondi della sfida. Ma, di là di questi episodi, resta il nostro quarto periodo giocato in maniera improduttiva sia in attacco che in difesa“.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Basket Scafati 1969.

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.