Pistoia-Napoli, Sacripanti verso gara-3: "Consapevoli delle difficoltà"

“Impegno in trasferta per la Generazione vincente Napoli Basket che, nella gara valevole per gara 3 dei quarti di finale playoff tabellone Oro, affronta la Giorgio Tesi Group Pistoia. Il match si giocherà domani, Venerdì 28 maggio alle 18:00, al PalaCarrara di Pistoia, a porte chiuse.

Gli azzurri sono avanti 2-0 nella serie avendo sfruttato nel migliore dei modi il fattore campo. In caso di vittoria, la formazione di Coach Sacripanti accederebbe cosi alle semifinali.
In Gara 1, giocata domenica, 92-78 il punteggio finale in favore della Gevi. La squadra di Coach Sacripanti ha portato cinque giocatori in doppia cifra con Iannuzzi, Zerini e Mayo, migliori realizzatori con 15 punti. Nella successiva gara 2, disputata martedì al PalaBarbuto, successo per 80-70 della Gevi. Christian Burns, 16 i suoi punti, miglior realizzatore.

Ancora In dubbio la presenza di Eric Lombardi. Il giocatore è partito con la squadra per Pistoia, il suo impiego sarà deciso solo nell’immediata vigilia della partita.
Arbitreranno l’incontro i signori Alessio Dionisi (Fabriano), Valerio Salustri (Roma), Daniele Calella (Bologna)
Le dichiarazioni di Coach Stefano Sacripanti“Ci aspetta una gara difficile su un campo ostico come il PalaCarrara di Pistoia. I nostri avversari hanno giocato una buonissima gara due e vorranno sicuramente ripetersi. Sono convinto che le chiavi della partita saranno la gestione del ritmo ed il controllo dei rimbalzi. Siamo consapevoli che ci sarà da soffrire tutti insieme, dovremo essere bravi a mantenere la nostra identità difensiva.” […]”.

Fonte: ufficio stampa Gevi Napoli Basket

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.