Brindisi d'autorità a Bursa. Vitucci: "Vittoria che cercavamo, arrivata di squadra"

Terza vittoria in quattro partite della seconda fase di Basketball Champions League per l’Happy Casa Brindisi di coach Vitucci. Di scena al Tofas Linüfer Spor Salonu di Bursa, i pugliesi hanno schiantato a domicilio il Tofas con un convincente 72-91, restando così in vetta al Girone I assieme agli israeliani dell’Hapoel Holon, con una partita di vantaggio sul Pinar Karsiyaka (2-2), mentre il Tofas resta in fondo (0-4). Cinque giocatori in doppia cifra per Brindisi, con James Bell (16+4 rimbalzi) top-scorer; ai turchi non sono bastati i 22 punti e 4 rimbalzi di Tarik Phillip.

Queste le dichiarazioni di un soddisfatto Frank Vitucci: “Vittoria molto importante per la mia squadra. Era obbligatorio riuscirci, in modo da rimanere in corsa per la qualificazione. Non era facile giocare contro il Tofas, una squadra tosta; direi che abbiamo risposto bene sul campo. Siamo partiti con il piede giusto, concludendo poi con trenta assist, oltre a mettere in mostra anche una buona difesa. In attacco abbiamo condiviso la palla nella maniera giusta. Volevamo vincere e abbiamo avuto il contributo di tutti. Adesso pensiamo alla prossima gara“.

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.